/

Portogallo U21 - Italia U21

Europei Under 21 · 4ª giornata

Portogallo U21
Portogallo U21
  • Dany Mota, 6'
  • Dany Mota, 31'
  • Gonçalo Ramos, 58'
  • Jota, 109'
  • Francisco Conceição, 119'
Italia U21
Italia U21
  • T. Pobega , 45'
  • G. Scamacca , 60'
  • P. Cutrone , 88'
5 - 3
Finita
Europei Under 21 - 31.05.2021
Stadion Stozice

Arbitro François Letexier
Portogallo U21
5 - 3
Finita
Italia U21
Grazie per aver seguito con noi la diretta di questo match. Arrivederci alle semifinali del Campionato Europeo di calcio U21.
Finisce qui l'avventura dell'Italia U21 a questi Europei, ma i ragazzi di Paolo Nicolato escono a testa altissima dalla competizione dopo una grande prestazione contro un Portogallo pieno di qualità, che ha dimostrato di poter essere una valida pretendente alla vittoria finale.
Finisce con ben otto gol un'emozionante sfida tra Portogallo e Italia. Alla doppietta di Dany Mota e al gol di Gonçalo Ramos rispondono Pobega, Scamacca e Cutrone per il 3-3 al termine dei tempi regolamentari. Ai supplementari l'immediata espulsione di Lovato sposta gli equilibri e, nonostante la grinta messa in campo, gli Azzurrini non riescono ad arginare l'impatto dei portoghesi che trovano prima il vantaggio con Jota e poi chiudono definitivamente i conti con Conceição.
120'+2'
Cartellino Giallo Luca Ranieri
120'+1'
FINISCE LA PARTITA! Portogallo - Italia 5-3. I portoghesi accedono alle semifinali degli Europei U21, dove incontreranno la Spagna!
120'+1'
Non molla l'Italia, che vuole chiudere a testa alta e ci prova con Maggiore chiuso in angolo.
120'
Ammonito anche l'autore del gol Francisco Conceição tra le fila del Portogallo.
119'
GOL! PORTOGALLO-Italia 5-3! La chiude in contropiede Francisco Conceição che entra in area dalla destra, salta Frattesi e buca per la quinta volta Carnesecchi in uscita con un bel rasoterra ad incrociare.
117'
Non si da per vinta l'Italia, che continua a crederci e a spingere anche con l'uomo in meno in questi minuti finali.
114'
Cartellino giallo anche per Patrick Cutrone per un fallo evidente su Vitinha.
111'
Ancora Cutrone, ancora con un grande taglio sul primo palo! L'attaccante del Valencia anticipa tutti su un cross dalla destra, ma la palla esce di pochissimo sul secondo palo!
109'
GOL! PORTOGALLO-Italia 4-3! Grandissima azione di Jota che parte da sinistra, scambia al limite con Romário Baró che chiude il triangolo e regala al 20 portoghese la possibilità di aprire il destro dal limite dell'area piccola. Il tiro rasoterra è imprendibile e si insacca sul secondo palo alle spalle di Carnesecchi.
106'
Attacca subito il Portogallo, che forte della superiorità numerica proverà a chiuderla prima di arrivare ai calci di rigore.
105'
Ricomincia il secondo tempo supplementare con la palla giocata dal Portogallo.
Tanta stanchezza sul terreno di gioco, soprattutto tra gli azzurri dopo l'espulsione di Lovato. Vedremo se una delle due squadre riuscirà a trovare la stoccata decisiva nel secondo tempo supplementare.
105'+1'
Fine del primo tempo supplementare tra Portogallo e Italia. Il risultato resta inchiodato sul 3-3.
105'
Un minuto di recupero alla fine del primo tempo supplementare.
104'
Grande occasione per Rafael Leão, che appostato sul secondo palo non riesce a colpire bene! Allontana la difesa azzurra.
102'
Torna a farsi pericoloso il Portogallo con un bel cross di Jota. Ma Sottil usa bene il corpo e la palla sfila sul secondo palo.
98'
Ancora pericoloso Cutrone! Grande impatto sulla partita del capitano azzurro che dopo il gol che ha ridato vita all'Italia al termine dei tempi regolamentari, si costruisce da solo una grande occasione entrando in area da destra e calciando con il sinistro, mettendo in difficoltà Diogo Costa che allontana.
95'
Tiene palla l'Italia in questi minuti, che con un uomo in meno cerca di tenere i pericoli il più lontano possibile dalla propria area.
94'
Entra Rafael Leão ed esce Dany Mota, grande protagonista della serata con una doppietta.
91'
Secondo giallo ed espulsione per Matteo Lovato. Subito in salita i supplementari degli Azzurrini.
90'
Si riparte! Primo pallone dei supplementari giocato dall'Italia.
Non bastano i tempi regolamentari per sancire la vincitrice dei quarti di finale dell'Europeo U21 tra Portogallo e Italia. Si andrà avanti con i tempi supplementari.
90'+3'
Ultima occasione per il Portogallo: calcio di punizione battuto da Vitinha. Lovato chiude sul secondo palo.
90'+1'
Il Portogallo fa la voce grossa nei primi 30 minuti ma la rete di Pobega in chiusura di primo tempo consente all'Italia di rientrare in partita. Nel secondo tempo, prima Gonçalo Ramos illude il Portogallo, poi però l'Italia la riprende subito con Scamacca e all'ultimo respiro con il neo entrato Patrick Cutrone. Si va ai supplementari!
90'
Sono 3 i minuti di recupero. Se dovesse finire così si andrebbe ai tempi supplementari.
90'
Sostituzione Gianluca Scamacca Samuele Ricci
88'
GOL! Portogallo-ITALIA 3-3! Gol pesantissimo per Patrick Cutrone, che anticipa tutti sul primo palo dopo l'ottimo spunto sulla sinistra di Sottil. Gol costruito interamente dai subentrati azzurri!
87'
Ancora un cambio per Rui Jorge: fuori Daniel Bragança, dentro Romário Baró
86'
Nuova sostituzione per il Portogallo: Fábio Vieira lascia il campo a Francisco Conceição.
85'
Cartellino giallo anche per Matteo Lovato che ferma il contropiede portoghese con un fallo su Dany Mota.
84'
Ci prova anche Jota per il Portogallo: bello il tiro da fuori del neo entrato, ma Carnesecchi non si fa sorprendere.
81'
Entra anche il capitano azzurro Patrick Cutrone, gli lascia il posto sul terreno di gioco Nicolò Rovella. Paolo Nicolato gioca tutte le sue carte offensive per provare a riacciuffare il match.
81'
Terzo cambio per l'Italia: Riccardo Sottil entra al posto di Marco Sala.
80'
Gran cross di Vitinha per il taglio sul primo palo del solito Dany Mota. Allontana di testa Ranieri con una grande chiusura difensiva.
75'
Secondo cambio tra le fila del Portogallo: Gedson Fernandes esce per lasciare spazio a Jota.
75'
Tra le fila dell'Italia lascia il campo anche un claudicante Tommaso Pobega. Entra Giulio Maggiore: i due sono stati compagni di squadra anche nell'ultima stagione allo Spezia.
75'
Primo cambio anche per Paolo Nicolato: Gabriel Zappa entra al posto di Raoul Bellanova.
74'
Ancora pericolosi gli Azzurrini con Scamacca, ma il gioco è fermo per una segnalazione di fuorigioco ai danni dell'attaccante azzurro.
71'
Gran tiro da fuori di Vitinha: la palla termina sopra la traversa della porta difesa da Carnesecchi ma quando arriva nei pressi dell'area azzurra il Portogallo è sempre più pericoloso.
69'
Prima sostituzione del match ad opera di Rui Jorge: Gonçalo Ramos lascia il campo in favore di Florentino Luís.
68'
Tripla grande occasione per il Portogallo: due respinte di Carnesecchi e un grande intervento di Ranieri sulla linea di porta negano un altro gol ai portoghesi!
66'
L'Italia attacca alla ricerca del gol del pareggio in questa fase, mentre il Portogallo prova a controllare il gioco senza dare punti di riferimento, sfruttando la qualità dei suoi centrocampisti.
62'
Secondo ammonito tra le fila azzurre: punita un'evidente trattenuta di Marco Sala.
60'
GOL! Portogallo-ITALIA 3-2! Reazione immediata dell'Italia con una grande azione nello stretto tra Raspadori, Frattesi e Scamacca, con la punta azzurra che accorcia subito le distanze!
58'
GOL! PORTOGALLO-Italia 3-1! Cross dalla trequarti per la sponda di Diogo Queiros, che sovrasta Lovato e riesce a servire Gonçalo Ramos che deposita il pallone in rete!
57'
Primo cartellino giallo del match all'indirizzo di Tommaso Pobega, che interviene in scivolata e non trova il pallone. Il centrocampista azzurro era diffidato e salterà l'eventuale semifinale con la Spagna.
53'
Occasionissima per Frattesi! Il centrocampista azzurro impatta benissimo il pallone di testa su un cross di Sala proveniente dalla sinistra: solo un grandissimo intervento di Diogo Costa gli nega la gioia del gol.
49'
L'Italia sembra aver cominciato questo secondo tempo in maniera più propositiva. Il Portogallo cerca di far valere le proprie doti tecniche in fase di possesso palla.
46'
Nessuna sostituzione nell'intervallo: le squadre tornano in campo con gli stessi protagonisti della prima frazione di gioco.
45'
Si riparte! Il Portogallo gioca il primo pallone di questo secondo tempo.
Il Portogallo non riesce ad andare sul riposo in vantaggio di due reti nonostante una grande partenza. Il gol di Pobega riaccende le speranze dei ragazzi di Paolo Nicolato, che cercheranno di trovare il pareggio e di giocarsi fino alla fine le proprie chances di qualificazione alle semifinali, dove la Spagna attende di scoprire la vincente di questa sfida.
Tre gol nei primi 45 minuti, tutti arrivati da situazioni di calcio d'angolo. L'Italia viene subito sorpresa nei minuti iniziali da una gran rovesciata di Dany Mota. Il raddoppio portoghese arriva al 31° minuto ancora con l'attaccante del Monza. Ma gli Azzurrini non si disuniscono e alla lunga crescono, trovando il gol che accorcia le distanze con Tommaso Pobega all'ultima occasione del primo tempo.
45'+1'
Finisce il primo tempo: Portogallo e Italia vanno al riposo sul punteggio di 2-1.
45'
GOL! Portogallo-ITALIA 2-1! Su un calcio d'angolo per l'Italia, Frattesi prolunga di testa sul secondo palo dove Pobega è il più veloce di tutti e scaraventa il pallone in rete da due passi!
43'
Tiro dal limite dell'area di Scamacca dopo un bello spunto di Pobega: l'attaccante azzurro colpisce male e la sua conclusione termina ancora una volta sul fondo. Ma adesso l'Italia ha ripreso fiducia.
40'
Ancora un inserimento pericoloso di Frattesi, che serve Bellanova a rimorchio. L'esterno azzurro colpisce male e la palla termina alta.
40'
Altra occasione per gli Azzurrini che stanno ritrovando fiducia: destro ad incrociare di Raspadori e la difesa portoghese respinge.
37'
Bell'inserimento di Frattesi che non riesce a deviare in rete uno scavetto dal limite di Scamacca. Segnali incoraggianti per l'Italia, che torna a farsi vedere dalle parti di Diogo Costa.
35'
L'Italia sembra aver accusato il colpo e fatica a servire con efficacia i suoi terminali offensivi, Scamacca e Raspadori.
31'
GOL! PORTOGALLO-Italia2-0! Segna ancora Dany Mota: Fabio Vieira batte lungo sul secondo palo, Bragança appoggia di testa per l'attaccante numero 11 che si gira dal limite dell'area piccola e sorprende nuovamente l'Italia sugli sviluppi del corner.
29'
Diogo Dalot tra i più propositivi del Portogallo: un altro cross dalla destra del terzino classe '99 porta ad un altro calcio d'angolo.
26'
Spinge forte adesso l'Italia che sembra aver preso coraggio. Bellanova chiude il triangolo con Rovella ed effettua un bel cross dalla destra che viene deviato in angolo dalla difesa portoghese.
24'
Occasione per l'Italia! Gran tiro da fuori di Pobega che sbilancia Bragança con una finta e scarica un bel sinistro rasoterra che termina di poco a lato.
20'
La formazione allenata da Rui Jorge palleggia molto bene e sembra avere il totale controllo del gioco in questa fase. Gli Azzurrini faticano a trovare spazi per essere incisivi.
17'
Sullo schema dalla bandierina, Fabio Vieira effettua un passaggio rasoterra al centro dell'area. Gedson Fernandes calcia e la difesa concede un altro corner.
16'
Ancora pericoloso il Portogallo: spunto di Diogo Dalot sulla destra, Carnesecchi devia ancora in angolo.
12'
Partita molto divertente sin dalle prime fasi di gioco: il Portogallo controlla l'immediato vantaggio acquisito e prova a far male in velocità, l'Italia non si è lasciata intimorire dalla rete dei portoghesi e continua a giocare a viso aperto.
8'
Prova subito a reagire l'Italia, ma l'imbucata dal limite di Pobega è lunga per tutti i suoi compagni.
6'
GOL! PORTOGALLO-Italia1-0! Rete spettacolare di Dany Mota: calcio d’angolo per il Portogallo, la palla si impenna e l'attaccante del Monza trova una gran rovesciata che si insacca sul secondo palo alle spalle dell'incolpevole Carnesecchi!
5'
Gran tiro da fuori di Vitinha. Attento Carnesecchi che devia in angolo.
2'
Subito uno scontro duro tra Bellanova e Tomas Tavares, i due sembrano comunque in grado di riprendere il gioco senza conseguenze.
1'
Inizia il match! Primo pallone giocato dall'Italia.
Le squadre stanno ultimando le fasi di riscaldamento. Pochi minuti al fischio d'inizio del direttore di gara François Letexier.
La vincente della sfida affronterà in semifinale la Spagna, uscita vincitrice dal match contro la Croazia grazie al gol di Javi Puado nei tempi supplementari che ha fissato il punteggio sul definitivo 2-1 in favore della Roja.
La partita si gioca allo stadio Stožice di Lubiana, parzialmente riaperto ai tifosi: circa un migliaio di persone il pubblico sugli spalti.
Una sconfitta a testa per Portogallo e Italia considerando sia la fase di qualificazione che i gironi: si preannuncia una partita combattuta sin dalle prime fasi di gioco.
L'Italia schiera in attacco la coppia Raspadori-Scamacca. Dopo aver giocato tutte le gare del girone, partirà dunque dalla panchina Patrick Cutrone, pronto a dare il suo apporto a partita in corso. Assenti Tonali, Marchizza e Frabotta per squalifica e Gabbia per infortunio.
Torna disponibile Rafael Leão dopo l'assenza nelle tre partite del girone. L'attaccante del Milan, la cui ultima apparizione in nazionale U21 risale al Novembre 2020 nella partita giocata contro l'Olanda valida per la fase di qualificazione, partirà dalla panchina. Grande assente per Covid il talento del Barcellona Trincão.
L'Italia risponde con un 3-5-2: Carnesecchi - Lovato, Delprato, Ranieri - Bellanova, Frattesi, Rovella, Pobega, Sala - Raspadori, Scamacca. A disposizione: Plizzari, Beruatto, Ricci, Vogliacco, Maleh, Pinamonti, Cutrone, Pirola, Zappa, Maggiore, Cerofolini, Sottil.
FORMAZIONI UFFICIALI: Il Portogallo scende in campo con un 4-3-1-2: Diogo Costa - Diogo Dalot, Diogo Queiros, Diogo Leite, Tomas Tavares - Gedson Fernandes, Daniel Bragança, Vitinha - Fabio Vieira - Gonçalo Ramos, Dany Mota. A disposizione: Abdu Conté, Florentino Luís, Rafael Leão, Luís Maximiano, Pedro Pereira, Tiago Djaló, Romário Baró, Filipe Soares, Tiago Tomas, Jota, Francisco Conceição, João Virgínia.
Sfida da dentro o fuori per gli Azzurrini, ancora imbattuti nel torneo grazie a due pareggi e una vittoria nel proprio girone, che inseguono l'accesso alle semifinali. Il Portogallo, invece, arriva da tre vittorie consecutive, con sei gol segnati e neanche uno subito.
Benvenuti alla diretta scritta tra Portogallo e Italia, gara valida per i quarti di finale degli Europei U21.

Commenti

Loading...