Spezia - Venezia Cronaca, formazioni e statistiche

Serie B · 38ª giornata

Spezia
Spezia
  • F. Esposito, 56'
  • A. Reca, 61'
Venezia
Venezia
  • J. Idzes , 17'
2 - 1
Finita
Serie B - 10.05.2024
Alberto Picco

Arbitro Federico La Penna
Spezia
2 - 1
Finita
Venezia
Grazie per aver seguito la diretta scritta di Spezia-Venezia 2-1 e arrivederci ai prossimi appuntamenti con la Serie B.
Lo Spezia chiude quindi la propria stagione con 44 punti, uno più della Ternana che dovrà quindi guadagnarsi la salvezza nel playout con il Bari. Il Venezia chiude invece al terzo posto con 70 lunghezze, meno due dal Como, e ripartirà la propria caccia alla massima serie dalla semifinale playoff.
Delirio al Picco con lo Spezia che ribalta lo svantaggio nel giro di cinque minuti e guadagna la salvezza. Le reti bianconere arrivano grazie a Francesco Pio Esposito al 56' e Reca al 61' mentre il Venezia, mai in grado di reagire alla rimonta avversaria, vede sfumare la promozione diretta e dovrà guadagnarsi la Serie A tramite i playoff. Gara emozionante che termina con l'invasione di campo pacifica dei tifosi di casa e la delusione degli ospiti che avevano accarezzato a lungo il sogno di agguantare la promozione diretta.
90'+8'
Triplice fischio di La Penna. Spezia-Venezia termina 2-1.
90'+7'
Cross di Bjarkason in area spezzina, palla respinta e liguri ormai a un passo dalla salvezza.
90'+5'
Ribolle il Picco che intravede ormai il traguardo della salvezza, il Venezia invece ha bisogno di due reti per agguantare la promozione diretta in A.
90'+4'
Elia sprinta nel campo avversario e apre per Di Serio, il destro dell'attaccante bianconeri viene deviato in corner da Joronen col corpo.
90'+2'
Ammonito Vignali per gioco scorretto ai danni di Pierini.
90'+1'
La Penna cambia la propria decisione ed espelle Altare.
90'+1'
Giallo per Altare dopo un entrata scomposta su Falcinelli in area spezzina. La Penna viene però richiamato all'on-field review per un possibile rosso ai danni del giocatore arancioneroverde.
90'
Sei minuti di recupero.
88'
Venezia che ci prova con le palle lunghe a ridosso dell'area avversaria, lo Spezia per ora resiste anche in modo piuttosto ordinato.
86'
Ellertsson si fa giustizia da solo entrando in modo scomposto su Salvatore Esposito. La Penna lo ammonisce.
86'
Entrata durissima di Salvatore Esposito su Ellertsson, La Penna non estrae il giallo tra le proteste dei lagunari.
84'
Sostituzione Venezia: fuori Jay Idzes, dentro Mikael Egill Ellertsson.
84'
Venezia che sembra al gancio sia a livello fisico che psicologico, la squadra di Vanoli non è praticamente mai riuscita a rendersi pericolosa dalle parti di Zoet nel secondo tempo.
82'
Triplo corner battuto dallo Spezia, sull'ultimo ci prova Mateju di testa in avvitamento ma non trova la porta di Joronen.
81'
OCCASIONE SPEZIA! Il numero 10 calcia col destro sul palo di Joronen, la palla scende all'ultimo e il portiere ospite deve toccarla in corner con la punta delle dita.
80'
Punizione per lo Spezia al limite dell'area veneta. Salvatore Esposito sul pallone.
79'
Sostituzione Spezia: esce Nicolò Bertola, entra Przemysław Wiśniewski.
79'
Bertola a terra con un problema fisico, D'Angelo sembra essere costretto a giocarsi l'ultimo cambio.
76'
Sostituzione Venezia: fuori anche Michael Svoboda, al suo posto entra Giorgio Altare.
76'
Sostituzione Venezia: fuori Antonio Candela, dentro Marco Olivieri.
76'
Sostituzione Spezia: fuori Arkadiusz Reca, dentro Luca Vignali.
76'
Sostituzione Spezia: esce Filippo Bandinelli, al suo posto entra Francesco Cassata.
75'
Torna ad attaccare con più convinzione il Venezia ma lo Spezia per ora tiene con ordine.
73'
Busio calcia forte col destro dal limite, palla sopra la traversa poco prima della segnalazione di un fuorigioco arancioneroverde.
72'
Situazione ora ribaltata per quanto riguarda la classifica: il Venezia è tornato terzo mentre lo Spezia è salvo.
71'
Spezia che continua ad attaccare a caccia del colpo del K.O.
69'
Di Serio calcia col destro da posizione defilata, Joronen para in due tempi.
68'
Idzes a terra dopo un colpo al volto. La Penna ferma il gioco per verificare le condizioni dell'indonesiano.
67'
Fallo di mano di Gytkjaer in zona offensiva. Prosegue il black-out del Venezia.
66'
Entrataccia di Falcinelli da dietro su Sverko, La Penna gli mostra subito il giallo.
66'
Sostituzione Spezia: esce Francesco Pio Esposito, entra Diego Falcinelli.
64'
Si sono moltiplicate le energie dei giocatori di D'Angelo che stanno pressando a tutto campo un Venezia che non sta reagendo in alcun modo.
63'
Rimonta clamorosa dello Spezia che in cinque minuti ha riportato il risultato dalla propria parte.
62'
Sostituzione Venezia: fuori Francesco Zampano, dentro Nicholas Pierini.
61'
GOL! SPEZIA-Venezia 2-1! Rete di Reca. Cross teso in area dalla destra di Elia, Reca ci arriva in allungo e batte Joronen da due passi. Esplode il Picco per il gol che per ora salva i bianconeri dai playout.
59'
Continua ad attaccare lo Spezia che cerca di completare la rimonta, Venezia che non riesce a reagire per ora.
56'
GOL! SPEZIA-Venezia 1-1! Rete di Francesco Pio Esposito. Gol fantastico dell'attaccante bianconero che si gira in un fazzoletto e fulmina Joronen con un destro potente all'incrocio dei pali!
56'
BERTOLA! Salvatore Esposito calcia forte e basso in area piccola, Bertola ci prova col tacco da pochi passi ma la palla si impenna sopra la traversa.
55'
Assedio dello Spezia, chiuso da un fallo di Busio su uno scatenato Elia. Punizione per i padroni di casa sul lato corto dell'area avversaria.
54'
Cross in area di Reca col destro dalla sinistra, Hristov ci arriva di testa ma non riesce a imprimere la forza giusta al proprio tentativo. Joronen blocca al centro della porta veneta.
53'
Sponda di Pio Esposito per Bandinelli, il sinistro dell'ex Empoli viene deviato in calcio d'angolo.
52'
Altro fumogeno in campo, stavolta a fermare un attacco dello Spezia. La Penna ferma il gioco per la seconda volta nel giro di pochissimo.
51'
Altri fumogeni in campo, stavolta piovuti dalla Curva Ferrovia. La Penna ferma per qualche istante il gioco, poi si riparte.
51'
Gran palla di Salvatore Esposito a pescare Elia in area, l'esterno bianconero colpisce male col destro regalando la palla a Joronen.
50'
Storie tese in campo dopo l'episodio che ha portato al giallo per Di Serio, il direttore di gara riesce però a calmare le acque.
49'
Cartellino Giallo Filippo Bandinelli
49'
Di Serio spinge energicamente Sverko contro i cartelloni pubblicitari, La Penna lo ammonisce.
47'
Spezia che prova subito a mettere pressione agli avversari, la squadra di D'Angelo non può fare diversamente se vuol ribaltare il risultato.
46'
Si ricomincia!
45'
Sostituzione Venezia: fuori Magnus Kofod Andersen, dentro Bjarki Steinn Bjarkason.
Il Venezia al momento sarebbe in Serie A visto il contemporaneo svantaggio del Como in casa col Cosenza, per lo Spezia invece al momento ci sarebbe il playout col Bari.
Lagunari avanti dopo 45 minuti ma lo Spezia ci ha provato in ogni modo, andando vicinissimo al gol un paio di volte con Francesco Pio Esposito ma soprattutto con la deviazione di Candela che ha costretto Joronen a un intervento miracoloso per salvare il vantaggio dei suoi. Gara giocata a un ritmo quasi folle da ambo le formazioni che di certo non si sono nascoste visto che entrambe hanno bisogno di una vittoria per provare a centrare i propri obiettivi.
45'+2'
Fine primo tempo al Picco. Venezia avanti 1-0 grazie alla rete di Idzes siglata al 17'.
45'+2'
Nagy avanza centralmente, quasi invitato al tiro dalla difesa ospite, ma svirgola completamente col destro.
45'+1'
ANCORA ESPOSITO! Pio Esposito si crea ancora lo spazio per il tiro in area e trova ancora Sverko a murarlo.
45'
Due minuti di recupero.
45'
Bandinelli prova il sinistro dal limite, conclusione lenta che viene bloccata a terra da Joronen.
44'
Joronen prova a innescare direttamente Gytkjaer con un lancio lungo, Hristov lo anticipa scongiurando la ripartenza ospite.
43'
OCCASIONE SPEZIA! Pio Esposito riceve palla dalla destra, si gira sul piede perno al limite dell'area piccola e calcia col mancino trovando però il muro di Sverko a dirgli di no.
42'
Pohjanpalo si crea lo spazio per il sinistro dal limite ma colpisce male e il pallone, dopo una doppia deviazione, finisce lentissimo tra le braccia di Zoet.
41'
Anche i giocatori dello Spezia sembrano voler rifiatare dopo trenta minuti abbondanti a velocità massima.
39'
Fallo in attacco di Elia su Zampano, il Venezia guadagna qualche secondo prima della battuta per provare a rifiatare.
38'
Ritmo molto alto in questa prima frazione con entrambe le squadre che stanno provando in ogni modo a superarsi per centrare i rispettivi obiettivi.
37'
OCCASIONE SPEZIA! Candela devia verso la propria porta un cross di Bandinelli dalla sinistra, Joronen compie un miracolo per togliere la palla dal sacco!
36'
Venezia che si distende in ripartenza, Tessmann però perde l'attimo per la conclusione, si ricrea lo spazio per il destro fuori ritmo dal limite e calcia altissimo.
34'
Pio Esposito rientra sul sinistro due metri dentro l'area, poi mastica troppo la conclusione e calcia debolmente verso Joronen.
33'
Como sotto col Cosenza e Ternana in vantaggio sulla FeralpiSalò, stando così le cose il Venezia sarebbe in A mentre lo Spezia sarebbe al playout per non retrocedere.
31'
Venezia che ora sta lasciando l'iniziativa ai padroni di casa e prova ad attendere l'occasione giusta per raddoppiare in contropiede.
29'
Frustata di testa da centroarea di Francesco Pio Esposito, Joronen blocca centralmente.
26'
OCCASIONE VENEZIA! Busio manda Candela nello spazio sulla destra, il suo cross trova lo stacco imperioso di Gytkjaer che impegna Zoet. Pohjanpalo poi spreca da pochi passi calciando alto.
25'
Altro cross bianconero in area di Elia dalla destra, tutti i suoi compagni tagliano però sul primo palo e la palla finisce fuori sul secondo.
24'
Rimessa laterale lunga di Reca, Francesco Pio Esposito la prolunga verso la porta ma Joronen è attento e blocca la sfera senza problemi.
23'
Risultato per ora favorevole anche ai padroni di casa che, visto il pareggio tra Ternana e FeralpiSalò, al momento sarebbero salvi senza passare dai playout.
22'
Francesco Pio Esposito si gira in area, murato in corner da Sverko. I padroni poi sprecano l'opportunità dalla bandierina con un cross molle che non fa danni in area veneta.
21'
OCCASIONE SPEZIA! Elia rimette in area piccola al volo, Hristov non ci arriva per un soffio a porta sguarnita!
20'
Ci provano prima Di Serio, poi Reca col destro dal limite, entrambi i tentativi vengono murati dalla difesa ospite.
19'
Gioco ancora fermo dopo una pioggia di fumogeni e petardi dal settore occupato dai tifosi ospiti. In questo momento, visto il pareggio del Como, i lagunari sarebbero in Serie A.
17'
GOL! Spezia-VENEZIA 0-1! Rete di Idzes. Corner a effetto di Andersen, Idzes svetta in area piccola e insacca di testa alle spalle di Zoet. Terzo gol nelle ultime tre partite per il difensore indonesiano.
17'
Si va dalla parte opposta dove il Venezia guadagna a sua volta un calcio d'angolo.
17'
Francesco Pio Esposito ci mette la punta sul traversone dalla destra ma non inquadra la porta di Joronen.
16'
OCCASIONE SPEZIA! Girata di prima di Di Serio dal centro dell'area su cross perfetto di Elia, Joronen risponde di faccia, poi la difesa arancioneroverde spazza in corner.
15'
Venezia che prova a gestire il possesso palla dopo l'inizio di marca bianconera.
13'
Tessmann colpisce di testa sul corner battuto da Andersen, palla fuori di qualche metro alla destra di Zoet.
12'
Bandinelli perde palla malamente al limite della propria area, Hristov è costretto a concedere un calcio d'angolo al Venezia per rimediare all'errore del compagno.
11'
Nervosismo tra Bandinelli e Idzes, La Penna va subito a calmare gli animi ammonendo anche Vanoli per proteste.
9'
Bertola anticipa in corner Pohjanpalo, poi si alza la bandierina dell'assistente a segnalare il fuorigioco del finlandese.
8'
Ottimo inizio dei padroni di casa che non stanno dando respiro agli avversari, finora quasi mai riusciti a portarsi con costanza nel campo spezzino.
6'
Pohjanpalo respinge il corner, ben appostato sul primo palo.
6'
Possesso palla quasi totale dello Spezia che guadagna il primo calcio d'angolo del match.
4'
Salvatore Esposito ci prova direttamente col destro a giro, palla alta sopra la traversa di Joronen.
3'
Gioco fermo per un fumogeno piovuto in campo dal settore ospiti, ci pensa Mateju a portarlo fuori dal terreno di gioco.
2'
Fallo di Pohjanpalo su Salvatore Esposito al limite dell'area veneta, possibilità su piazzato dunque per i padroni di casa.
2'
Spezia subito propositivo a ridosso dell'area avversaria, Venezia che prova a difendersi con ordine.
1'
Si comincia con qualche minuto di ritardo per garantire la contemporaneità con gli altri campi.
Minuto di raccoglimento per onorare le cinque vittime dell'incidente sul lavoro avvenuto in provincia di Palermo.
E' tutto pronto al Picco dove le due squadre stanno facendo il proprio ingresso in campo.
Vanoli sceglie invece di cambiare molto rispetto alla vittoria sofferta sulla Feralpi nell'ultimo turno. In difesa rientra Sverko dalal squalifica e prende il posto di Altare con Svoboda e Idzes mentre a centrocampo sono ben tre i cambi: Bjarkason cede la fascia sinistra a Zampano, Tessmann parte dal 1' al posto Jajalo e Andersen viene preferito a Lella. Busio e Candela completano la mediana arancioneroverde. In attacco spazio sempre alla coppia pesante Gytkjaer-Pohjanpalo.
D'Angelo mette Bertola nel trio difensivo al posto dello squalificato Nikolaou, con lui davanti a Zoet ci sono Hristov e Mateju. Elia e Reca occupano le fasce laterali con Nagy e Bandinelli ad aiutare Salvatore Esposito in mezzo. In attacco confermata la coppia Francesco Pio Esposito-Di Serio. Rispetto al pareggio esterno di Cosenza quindi, detto dell'assenza di Nikolaou, l'unica altra modifica è Elia per Verde che parte dalla panchina.
FORMAZIONE UFFICIALE VENEZIA: 3-5-2 anche per i veneti. Joronen - Idzes, Svoboda, Sverko - Candela, Andersen, Tessmann, Busio, Zampano - Pohjanpalo, Gytkjaer. A disposizione: Bruno, Grandi, Pierini, Bertinato, Modolo, Altare, Jajalo, Bjarkason, Cheryshev, Lella, Dembelé, Ellertsson, Olivieri.
FORMAZIONE UFFICIALE SPEZIA: 3-5-2 per i bianconeri. Zoet - Mateju, Hristov, Bertola - Elia, Nagy, S. Esposito, Bandinelli, Reca - F. Esposito, Di Serio. A disposizione: Zovko, Wisniewski, Tanco, Cipot, Vignali, Falcinelli, Moro, Cassata, Candelari, Kouda, Jagiello, Verde.
Per quanto al Venezia serva necessariamente una vittoria per sperare nell'accesso diretto alla Serie A, il discorso è invece diverso per lo Spezia che anche perdendo o pareggiando avrebbe chances di permanenza in B senza passare dai playout. La posizione dei liguri, in vantaggio negli scontri diretti con Ascoli e Bari, è legata a doppio filo con quella della Ternana, al momento un punto dietro ma messa meglio nel confronto diretto. In caso di pareggio infatti lo Spezia deve sperare che la Ternana non batta la FeralpiSalò mentre, in caso di sconfitta, serve la contemporanea sconfitta delle Fere per evitare lo spareggio salvezza oppure un arrivo a pari merito di tre o quattro squadre a quota visto che lo Spezia sarebbe invece salvo in ogni caso per via della classifica avulsa.
Dirige il match La Penna con Bercigli e Laudato ad assisterlo. Il quarto ufficiale è Galipò mentre in sala VAR ci sono Irrati e Piccinini.
Al Picco va in scena quella che, probabilmente, è la gara più interessante dell'ultimo turno di regular season. I padroni di casa, attualmente con un punto di vantaggio sulla zona playout, si giocano la permanenza diretta in Serie B contro il Venezia che, invece, va a caccia della promozione in Serie A. Se la permanenza in B dello Spezia è quasi totalmente nelle mani degli uomini di D'Angelo, che ottenendo i tre punti sarebbero certi di centrare l'obiettivo, l'eventuale salita diretta in Serie A dei lagunari è legata esclusivamente a una vittoria odierna con il contemporaneo passo falso del Como. Occhi al campo ma anche orecchie alla classica radiolina in attesa di notizie positive, quello di stasera sarà un match per cuori forti. Fischio d'inizio alle ore 20.30.
Buonasera e benvenuti alla diretta scritta di Spezia-Venezia, gara valida per la 38esima giornata, nonché ultima, del campionato di Serie B.

Commenti

Loading...