/

Svezia - Slovacchia

Europei · 2ª giornata

Svezia
Svezia
  • E. Forsberg, 77' (Rig.)
Slovacchia
Slovacchia
    1 - 0
    Finita
    Europei - 18.06.2021
    Saint Petersburg Stadium

    Arbitro Daniel Siebert
    Svezia
    1 - 0
    Finita
    Slovacchia
    Grazie per averci seguito nella diretta di Svezia-Slovacchia. Prossimo appuntamento, Croazia-Repubblica Ceca, alle ore 18, gara valida per il secondo turno del gruppo D di EURO2020.
    Un rigore di Forsberg, al 32' della ripresa, spinge con prepotenza la Svezia verso gli Ottavi di finale. Dopo la gara in difesa nel match di esordio contro la Spagna (0-0), la Nazionale di Andersson ha dimostrato di saper giocare anche in attacco superando con merito la Slovacchia di Hamsik e conquistando il primo successo a EURO2020 e la vetta del girone E. Dopo un primo tempo avaro di emozioni e le due squadre con il freno a mano tirato, la gara si è accesa nella ripresa. Più pericolosi gli scandinavi prima con Augustinsson e Danielson e poi con Isak che ha sulla testa l'azione più clamorosa, ma non inquadra lo specchio della porta slovacca. Sterile possesso palla e pochi spunti offensivi, invece, per gli uomini di Tarkovic che non hanno mai impensierito seriamente Robin Olsen. Sale ora l'attesa per il match in programma tra Spagna e Polonia, in programma il 19 giugno, alle ore 21.
    90'+6'
    TRIPLICE FISCHIO! Alla Gazprom Arena di San Pietroburgo, la Svezia batte per 1-0 la Slovacchia e si porta in testa al girone E!
    90'+5'
    Ultima possibiltà per la Slovacchia. Da distanza siderale, Kucka prova il tiro della disperazione: conclusione potente, ma imprecisa, che si spegne sul fondo.
    90'+5'
    Un minuto alla fine delle ostilità. Assalto della Slovacchia che protesta per un presunto tocco in area con l'avambraccio di un giocatore svedese. La VAR conferma che si può proseguire.
    90'+3'
    Termina lo slot dei cambi anche la Svezia. Forsberg lascia il posto a Krafth.
    90'+3'
    Slovacchia a caccia del pareggio. Dalla bandierina, Duda spedisce sul secondo palo, stacco di Kucka che però travolge Lindelöf. Fallo per gli svedesi.
    90'
    Cinque i minuti di recupero concessi dal tedesco Siebert.
    88'
    Doppia sostituzione per Andersson: Ekdal e Augustinsson vengono rilevati da Svensson e Bengtsson.
    87'
    Giallo per Weiss, reo di aver fermato con le cattive maniere la ripartenza di Claesson.
    85'
    Ultima sostituzione in casa Slovacchia: dentro Hancko per Hubocan.
    84'
    Continua la girandola dei cambi. Tarokvic butta nella mischia Ďuriš per Hrošovský.
    82'
    OCCASIONE SVEZIA! Conclusione del neo entrato Claesson, decisiva la deviazione di Hubocan che salva il risultato. Brividi lunga la schiena degli slovacchi.
    80'
    Terza ammonizione della gara. Questa volta nella lista dei cattivi ci finisce Duda per proteste.
    77'
    GOL! SVEZIA-Slovacchia 1-0! Rete di Forsberg! Dal dischetto il numero 10 degli scandinavi non sbaglia infilando la palla nell'angolino alla sinistra di Dubravka, che indovina la traiettoria, ma non ci arriva. Svezia in vantaggio!
    77'
    Cambio per la Slovacchia: un Hamšík mai in partita cede il passo a Bénes.
    76'
    E Dúbravka si becca il giallo per il fallo in area su Isak.
    76'
    Secondo cambio per la Slovacchia. Un impalpabile Mak lascia il posto a Weiss.
    75'
    Rigore per la Svezia. Isak si fionda in area su imbucata di Quaison, Dubravka non può fare altro che stenderlo. Sul dischetto è pronto Forsberg.
    72'
    Si è messo in moto Alexander Isak! L'ariete della Svezia parte da centrocampo, lascia sul posto tre avversari e scarica un destro dal vertice sinistro dell'area, Dubravka si distende e devìa in angolo.
    67'
    ISAK! Grande azione corale della Svezia, stacco aereo dell'attaccante della Real Sociedad che sovrasta Satka, pallone che si spegne sopra la traversa.
    65'
    Un cambio anche per la Slovacchia. Tarkovic richiama Pekarík per fare spazio a Haraslin.
    64'
    Doppio cambio nelle file della Svezia: Olsson e Berg lasciano il posto a Claesson e Quaison.
    61'
    ANCORA SVEZIA! Sponda di Isak su azione d'angolo per Danielson che sotto misura colpisce di testa, ma non inquadra il sette.
    60'
    CHANCE SVEZIA! Cross dalla destra di Larsson, fronte piena di Augustinsson che piomba come un martello sulla palla, vola Dubravka a negare la gioia del gol allo svedese.
    59'
    SLOVACCHIA PERICOLOSA! Punizione sulla trequarti di sinistra di Hamsik, incornata di Kucka, si supera Olsen, che con la mano destra aperta spedisce sopra la traversa. Si era però alzata la bandierina dell'assistente per segnalare il fuorigioco dello slovacco.
    55'
    Dopo i primi 10 minuti del secondo tempo, il risultato resta sempre inchiodato sullo 0-0.
    54'
    C'è movimento sulla panchina svedese. Si scalda a bordo campo Robin Quaison. Vediamo cosa deciderà Andersson.
    51'
    Non ci sta la Slovacchia! Pekarík serve Duda al limite che sgancia il destro appena dentro l'area, mira imprecisa e palla che si perde sopra la traversa.
    48'
    Due corner in appena tre minuti di gioco per la Svezia. Larsson dalla bandierina, spazza l'area la difesa della Slovacchia.
    46'
    OCCASIONE SVEZIA! Partono subito forte gli scandinavi in avvio di ripresa. Destro di Isak, si immola in scivolata Skriniar che manda la palla in angolo.
    46'
    INIZIA LA RIPRESA! In campo gli stessi 22 attori del primo tempo.
    Nella ripresa, Andersson dovrà individuare nuove vie di rifornimento per innescare il suo gioiellino Isak, uno dei pochi in grado di fare davvero male alla retroguardia slovacca, mentre Tarkovic dovrà pretendere di più dai suoi esterni Koscelnik e Mak, finora col freno a mano tirato nelle loro scorribande sulle fasce.
    Primi 45 minuti di gioco che vanno in archivio senza particolari emozioni. Dopo i primi 20 minuti in cui la formazione scandinava sembrava avere il controllo del gioco si è destata dal torpore la Slovacchia cercando di farsi largo tra le strette maglie gialloblù, ma senza impensierire più di tanto Olsen. Al termine della prima frazione si contano soltanto due corner per parte e un tiro nello specchio: quello di Larsson dopo 3' dal calcio di avvio.
    45'+1'
    Finisce il primo tempo alla Gazprom Arena di San Pietroburgo. Le squadre tornano negli spogliatoi sullo 0-0.
    44'
    Svezia in affanno. Duda scarica su Hamsik, piatto destro appena fuori area: da dimenticare!
    42'
    La Svezia sembra aver mollato un po' le redini, ne approfitta la Slovacchia con Duda che tenta il colpo di tacco in area: non si fa impensierire Olsen che si impossessa della palla.
    41'
    Ancora Slovacchia in avanti: conclusione di sinistro di Kucka, Isak pulisce l'area.
    36'
    Si riaffaccia la Slovacchia dalle parti della difesa svedese. Koscelnik centra in mezzo col mancino, pallone sporcato, si avventa sulla traiettoria Hamsik che però perde l'equilibrio e non riesce ad addomesticare la sfera che termina la sua corsa sul fondo.
    33'
    Molti gli errori da una parte e dall'altra in questi primi 33 minuti di gioco. Finora si conta soltanto un tiro nello specchio: quello di Larsson dopo 3' dal calco di avvio.
    31'
    Timido tentativo di reazione da parte della Slovacchia, con un cross di Kucka, ma Danielson si oppone in area con il petto.
    28'
    Rischio per la Slovacchia. Augustinsson scodella in mezzo per Berg che alza a campanile e poi tenta l'incornata sulla ricaduta del pallone, Dubravka smanaccia come può.
    27'
    Slovacchia in seria difficoltà nell'attaccare gli spazi. Mancano aggressività e ritmo e anche la spinta sulle fasce degli esterni Koscelnik e Mak.
    23'
    Primo cartellino giallo del match. Al terzo intevento falloso finisce, sul taccuino di Siebert, Olsson reo di aver steso Juraj Kucka.
    22'
    Angolo per la Svezia battuto dalla sinistra da Forsberg, palla che danza pericolosamente in area, Isak nel tentativo di arrivarci pizzica con la punta del piede Koscelnik. Si riprende con un fallo a favore degli slovacchi. Non decolla la partita.
    19'
    La Svezia conquista metri riversandosi tutta nella metà campo avversaria. Prova di forza di Danielson sull'out di sinistra controllato da Pekarík, ma lo svedese sbaglia malamente il passaggio, mandando la sfera oltre la linea.
    16'
    Traffico a centrocampo. La Svezia cerca un po' di spazio per costruire la manovra.
    14'
    Sul ribaltamento di fronte, punizione dalla destra di Larsson, colpo di testa di Lustig disturbato al momento dell'impatto, palla che vola sopra la traversa.
    11'
    Affondo sulla destra di Koscelnik che punta l'avversario e centra nel mezzo, urlo di Olsen a chiamare la palla, Danielson obbedisce e non interviene, ma per poco l'estremo degli scandinavi non perde il controllo della sfera.
    8'
    Chiude bene gli spazi finora la Svezia. Slovacchia costretta a un giro palla in orizzontale.
    5'
    Ancora un traversone dalla destra questa volta di Hamsik, che taglia la difesa gialloblù, ciabattata di Lindelöf, che spedisce in angolo.
    4'
    Risponde la Svezia con la prima conclusione del match di Larsson, sporcata da Skriniar, raccoglie senza affanni Dubravka.
    3'
    Inserimento pericoloso di Kucka che mette in mezzo dalla destra, si alza la bandierina dell'assistente per fuorigioco. Primo campanello d'allarme per la difesa svedese.
    2'
    Subito in pressione la Svezia, giro palla della Slovacchia, ma gioco fermo per un fallo di Olsson su Skriniar a centrocampo.
    1'
    INIZIA SVEZIA-SLOVACCHIA! Primo pallone toccato dagli slovacchi che attaccano da destra verso sinistra.
    Squadre in campo. Nell’aria si diffondono le note degli inni nazionali. È il momento di ‘Nad Tatrou sa blýska’ della Slovacchia, cui seguirà ‘Du gamla, du fria’ per la Svezia. Circa 17.000 gli spettatori presenti sugli spalti.
    A dirigere Svezia-Slovacchia sarà il fischietto tedesco Daniel Siebert, coadiuvato dai connazionali Jan Seidel e Rafael Foltyn, come assistenti, e Marco Fritz in sala VAR; quarto arbitro, invece, il bulgaro Georgi Kabakov.
    SLOVACCHIA (4-2-3-1): Dubravka; Pekarik, Satka, Skriniar, Hubocan; Kucka, Hrosovsky; Koscelnik, Hamsik, Mak; Duda. All. Tarkovic.
    SVEZIA (4-4-2): Olsen; Lustig, Lindelof, Danielson, Augustinsson; S. Larsson, Olsson, Ekdal, Forsberg; Isak, Berg. All. Anderson.
    Diamo ora un’occhiata a come Andersson e Tarkovic dispongono le rispettive squadre sul rettangolo di gioco. Nessuna novità nell’undici di partenza della Svezia, che ripropone la stessa formazione in grado di strappare il pari contro la Spagna, con Isak e Berg in attacco, Larsson e Forberg esterni offensivi, e Lindelöf a guidare la difesa. Due cambi, invece, tra i totolari della Slovacchia rispetto alla sfida di esordio contro la Polonia: Hrosovsky, al posto di Hromada, a far coppia con Kucka a centrocampo; Koscelnik, preferito a Haraslin, agirà invece sulle fasce con Mak nel trio formato con l’intoccabile Hamsik dietro a Duda.
    Match stuzzicante per la statistica. La Slovacchia passerebbe il turno in caso di successo contro la Svezia, e conquisterebbe la vetta solitaria del girone qualora vinca oggi e la Spagna non vada oltre il pareggio nella sfida contro la Polonia. Gli svedesi, invece, al pari della Nazionale iberica, non possono contare sulla certezza del primo o del secondo posto, né essere eliminati dopo i verdetti di questa seconda giornata.
    La Svezia si presenta all’appuntamento dopo aver chiuso sullo 0-0 la gara di esordio contro la Spagna, a Siviglia. La Slovacchia, invece, è galvanizzata dal successo per 2-1 maturato contro la Polonia di Lewandowski e Zielinski.
    Buon pomeriggio dalla Gazprom Arena di San Pietroburgo. Benvenuti alla diretta testuale di Svezia-Slovacchia, match valido per la seconda giornata del gruppo E di EURO2020.

    Commenti

    Loading...