/

Svezia - Ucraina

Europei · 4ª giornata

Svezia
Svezia
  • E. Forsberg, 43'
Ucraina
Ucraina
  • O. Zinchenko , 27'
  • A. Dovbyk , 121'
1 - 2
Finita
Europei - 29.06.2021
Hampden Park

Arbitro Daniele Orsato
Svezia
1 - 2
Finita
Ucraina
L'Ucraina incontrerà dunque l'Inghilterra ai quarti di finale sabato prossimo. Grazie per aver seguito la diretta di Svezia-Ucraina e arrivederci ai prossimi appuntamenti con EURO 2020.
Alla fine è l'Ucraina a raggiungere i quarti di finale, grazie alla rete allo scadere di uno degli uomini meno attesi, Artem Dovbyk, entrato soltanto nei tempi supplementari al posto di un dolorante Yarmolenko. La gara è stata abbastanza equilibrata nei tempi regolamentari, con un gol per parte e diverse chiare occasioni da gol da entrambi i lati. Ha inciso molto l'espulsione di Danielson nel primo tempo supplementare per un brutto intervento su Besedin, uscito claudicante. Dopo la superiorità numerica l'Ucraina ha preso fiducia, attaccando e trovando lo stacco decisivo di Dovbyk a pochi minuti dalla lotteria dei rigori.
120'+5'
Finisce la partita! L'Ucraina strappa l'accesso ai quarti di finale all'ultimo respiro!
120'+2'
Cartellino giallo ad Artem Dovbyk per essersi tolto la maglia durante l'esultanza.
120'+1'
GOL! Svezia-UCRAINA 1-2! Rete di Artem Dovbyk! Su un cross perfetto dalla sinistra di Zinchenko Dovbyk trova l'incornata vincente a pochi passi dal portiere!
120'+1'
Anche nel secondo tempo supplementare sono tre i minuti da recuperare.
120'
A terra Bezus per una brutta botta alla schiena, che sembra abbia provocato molto dolore al numero 18 ucraino.
119'
Forsberg è l'ultimo ad arrendersi nella Svezia, cercando di illuminare la sua squadra con qualche invenzione palla al piede.
117'
Esce anche Serhii Sydorchuk per Roman Bezus.
117'
Tentativo al volo di mezzo esterno sinistro di Malinovskiy, ma la palla finisce a lato alla destra di Olsen.
116'
La Svezia è tutta chiusa sulla propria trequarti, in sofferenza per il giocatore in meno.
116'
Malinovskiy ottiene una buona punizione sulla trequarti, con i suoi compagni che salgono in area.
113'
Brutto scontro tra Karavaev e Berg, col secondo che ha la peggio e resta a terra nella sua area di rigore.
112'
L'Ucraina cerca spesso il neoentrato Dovbyk, che cerca di far salire la sua squadra col possesso palla.
109'
OCCASIONE UCRAINA! Helander sbaglia il disimpegno difensivo e quasi regala la palla ad un attaccante ucraino tutto solo davanti al portiere, ma poi rimedia in qualche modo.
107'
La Svezia si affida alle forze fresche di Quaison per tenere su il pallone.
107'
Le squadre stanno girando a ritmi molto bassi, sembrano esauste.
106'
Inizia il secondo tempo supplementare.
105'
Yarmolenko è costretto ad uscire per un problema fisico e lascia spazio a Dovbyk.
La Svezia dovrà stringere i denti e andare avanti con un uomo in meno, a causa dell'espulsione di Danielson.
105'+5'
Finisce il primo tempo supplementare. Gara ancora sull'1-1.
105'+3'
Gioco fermo per un problema alla caviglia accusato da Yarmolenko.
105'+2'
La Svezia cerca di uscire dalla pressione avversaria, compito per nulla semplice con un uomo in meno.
105'+1'
Concessi tre minuti di recupero a causa delle tante interruzioni di gioco.
104'
Nel primo tempo supplementare il gioco è stato molto frammentato, a causa dei diversi cambi e per il brutto intervento subito da Besedin che ha portato all'espulsione di Danielson.
103'
L'Ucraina ora cerca di accelerare la manovra, forte della superiorità numerica.
101'
Deve lasciare il campo Besedin dopo il brutto intervento subito all'altezza del ginocchio sinistro e lascia posto a Viktor Tsygankov.
101'
Per rimediare all'espulsione Andersson fa uscire Olsson e inserisce Helander.
99'
Cartellino rosso a Marcus Danielsson! Orsato corregge la decisione iniziale ed espelle il difensore. Svezia in dieci.
99'
Orsato va all'on field review per un brutto intervento di Danielsson su Besedin, con lo svedese inizialmente ammonito.
97'
Infine Larsson lascia posto a Claesson.
97'
Poi esce Alexander Isak per Marcus Berg.
97'
Tre sostituzioni nella Svezia: fuori Dejan Kulusevski per Robin Quaison.
96'
Si vede anche la Svezia adesso, portandosi sulla trequarti.
95'
Sostituzione nell'Ucraina: fuori Stepanenko e dentro Makarenko.
94'
Il giropalla è tutto di marca ucraina in avvio dei supplementari.
92'
L'Ucraina amministra la palla nelle prime battute dei supplementari.
91'
Inizia il primo tempo supplementare.
90'
Cambio nell'Ucraina: dentro Besedin per Yaremchuk.
Il secondo tempo si è chiuso con un ritmo molto compassato. Le due squadre si giocheranno l'accesso ai quarti dai supplementari in avanti.
90'+3'
I tempi regolamentari si chiudono sull'1-1. Si va ai supplementari.
90'+3'
Concessi due minuti di recupero.
90'
Sostituzione Roman Yaremchuk Artem Besedin
90'
Buona occasione per Kulusevski, che all'ingresso in area temporeggia un po' prima di calciare col destro ma Zabarnyi lo chiude in angolo.
89'
Giropalla molto docile da parte di entrambe le squadre, che sembrano intenzionate a portare la gara ai supplementari.
85'
Cartellino giallo ad Emil Forsberg per una manata nel liberarsi del suo diretto avversario.
84'
La Svezia cambia entrambi i terzini, alla ricerca di maggiore spinta sulle fasce.
83'
Esce anche Carl Mikael Lustig per Emil Krafth.
83'
Sostituzione nella Svezia: fuori Ludwig Augustinsson per Pierre Bengtsson.
83'
Augustinsson è a terra per dolori muscolari e le squadre ne approfittano per dissetarsi.
82'
L'Ucraina porta avanti un giropalla esasperato, senza però affondare l'attacco.
79'
Cartellino giallo ad Andrii Yarmolenko per eccesso di proteste verso l'arbitro dopo un fallo subito.
78'
Adesso il ritmo della gara è un po' calato, a dispetto di una prima parte della ripresa molto pimpante.
75'
Ci prova Stepanenko dalla distanza, ma la sua conclusione viene stoppata sul nascere.
75'
Adesso l'Ucraina si affaccia nella metà campo opposta, ma senza forzare la giocata.
72'
Adesso è un assedio quello della Svezia, con l'Ucraina sempre più bassa e schiacciata.
70'
TRAVERSA DELLA SVEZIA! Giocata pazzesca di Emil Forsberg, che rientra dalla sinistra scartando due giocatori e tira a giro sul secondo palo di interno destro ma colpisce in pieno la traversa!
69'
Cartellino giallo a Dejan Kulusevski per un intervento scomposto.
67'
OCCASIONE SVEZIA! Sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Kulusevski raccoglie la palla da posizione defilata, se la porta sul sinistro e cerca il palo lontano: il portiere devia in angolo con un grande balzo.
66'
Si passa da un fronte all'altro di continuo, le due squadre stanno giocando a viso aperto.
64'
Sydorchuk arriva nei pressi del portiere avversario e da posizione defilata mette al centro, ma il suo cross è facile preda di Olsen.
61'
Primo cambio della gara: fuori Mykola Shaparenko per Ruslan Malinovskyi nell'Ucraina.
60'
OCCASIONE SVEZIA! Augustinsson crossa dalla sinistra al centro dell'area ma Matvyenko riesce a scacciare il pericolo con un intervento in copertura.
57'
PALO DELLA SVEZIA! Sul capovolgimento di fronte dopo il palo dell'Ucraina, la Svezia parte in contropiede con Isak che serve Forsberg all'ingresso dell'area: il numero 10 si aggiusta la palla sul destro e colpisce la base del palo!
56'
PALO DELL'UCRAINA! Dopo una penetrazione in area dalla destra, Yarmolenko appoggia dietro per l'accorrente Sydorchuk che di destro colpisce la parte esterna del primo palo!
55'
Larsson ci prova dai 25 metri con un destro rasoterra, di poco alla destra di Bushchan.
54'
Stepanenko arriva alla conclusione dal limite, raccogliendo un cross ribattuto, ma il suo tiro è debole e impreciso.
52'
Costretto ad uscire di testa Olsen, per evitare l'avanzata di Yarmolenko che aveva una prateria verso la porta.
52'
Forcing offensivo svedese, alla ricerca dell'acuto giusto.
49'
La Svezia è partita forte, spingendosi subito in avanti con decisione.
46'
Riparte la gara. Primo possesso della ripresa di marca svedese.
La gara si è infiammata nell'ultimo quarto d'ora del primo tempo e tutto lascia presagire che vedremo due squadre agguerrite nella ripresa.
Dopo una prima parte piuttosto compassata, la partita si accende alla mezzora del primo tempo, con un bel sinistro di Zinchenko su assist di Yarmolenko, cui seguirà un'esultanza rabiosa del centrocampista del City. La Svezia però, dopo aver in parte accusato il colpo, reagisce e trova il pareggio col suo uomo migliore, il numero 10, Emil Forsberg, arrivato a ben quattro gol in questo torneo.
45'+1'
Finisce il primo tempo, senza recupero. Squadre all'intervallo sull'1-1.
43'
GOL! SVEZIA-Ucraina 1-1! Rete di Emil Forsberg! Dopo un dialogo sulla trequarti con Kulusevski, Isak appoggia per l'accorrente Forsberg che scaglia un sinistro potente da fuori area che, complice una deviazione, batte Bushchan.
41'
Kulusevski viene ostacolato in area di rigore e va giù, ma Orsato gli fa cenno di rialzarsi.
39'
La Svezia si affaccia nell'area avversaria ma l'Ucraina è tutta chiusa dietro.
36'
La Svezia ha calato il ritmo, intimorita dallo svantaggio subito.
32'
Ci prova Yarmolenko, che sugli sviluppi di un calcio piazzato stoppa la palla e tira in precario equilibrio di destro: palla di poco alta.
31'
L'Ucraina adesso è in fiducia e staziona sulla trequarti avversaria.
27'
GOL! Svezia-UCRAINA 0-1! Rete di Oleksandr Zinchenko! Dopo un cambio di gioco magistrale di Shaparenko, Yarmolenko stoppa, si accentra dalla destra e serve Zinchenko che in inserimento tira di prima intenzione e batte Olsen!
27'
Bella imbucata di Forsberg per Kulusevski, che non riesce a coordinarsi per il tiro a volo a pochi passi dal portiere.
25'
Kulusevski è l'uomo più coinvolto nella manovra offensiva svedese, svariando su tutto il fronte d'attacco.
23'
Si affaccia in avanti l'Ucraina, ma manca l'ultimo passaggio prima di arrivare dalle parti di Olsen.
19'
OCCASIONE SVEZIA! All'ingresso in area su appoggio di Kulusevski Isak cerca il palo lontano di interno piede ma apre troppo il destro e la palla si perde sul fondo.
18'
Opportunità per la Svezia, con Kulusevski che scodella al centro dalla destra ma Forsberg non riesce a staccare e sbuccia solo il pallone, da buona posizione.
17'
Dopo il primo quarto d'ora di gioco l'unica vera occasione è capitata all'Ucraina, con Yaremchuk.
15'
Manovra articolata dell'Ucraina, che cerca di arrivare sulla trequarti con un lungo fraseggio.
13'
Nel vivo del gioco Forsberg, che serve al centro Isak dalla sinistra, anticipato un attimo prima di concludere.
11'
OCCASIONE UCRAINA! Dopo uno scambio all'ingresso dell'area con Yarmolenko, Yaremchuk calcia di prima intenzione di destro ma Olsen respinge.
10'
Prima conclusione dell'Ucraina, con un tiro molto velleitario di Shaparenko sulla trequarti.
9'
Fraseggiano gli avanti della Svezia ma senza arrivare al tiro.
7'
Primo guizzo di Forsberg, sul cui tiro ribattuto si avventa Kulusevski che calcia: palla deviata in angolo.
6'
Possesso amministrato dalla Svezia, dopo un lungo palleggio ucraino.
4'
Uscita improvida di Bushchan di pugno, che si scontra con Zabarnyi nello scacciare il pallone dall'area.
2'
Lunga serie di passaggi dell'Ucraina. La Svezia fa fatica a rubare palla.
1'
Inizia Svezia-Ucraina! Primo possesso affidato agli ucraini.
Gli inni nazionali sono terminati e le squadre sono pronte ad iniziare. Ad Hampden Park sarà Daniele Orsato a dirigere l’incontro.
Nell’Ucraina sono due invece le novità: fuori Mykolenko e a sorpresa anche Malinovskiy e dentro al loro posto Krivstov e Stepanenko, schierati rispettivamente al centro della retroguardia e in cabina di regia.
Un solo cambio nella Svezia rispetto all’ultima gara del girone contro la Polonia, con Kulusevski al posto di Quaison in appoggio ad Isak.
L’Ucraina risponde con il rodato 4-3-3, formato da: Bushchan - Karavaev, Zabarnyi, Kryvtsov, Matviyenko – Sydorchuk, Stepanenko, Zinchenko - Yarmolenko, Yaremchuk, Shaparenko.
La Svezia si schiera con il solito 4-4-2, composto da: Olsen - Lustig, Lindelöf, Danielson, Augustinsson - S. Larsson, Ekdal, Olsson, Forsberg - Isak, Kulusevski.
L’Ucraina invece è salita sul treno degli ottavi di finale in maniera piuttosto fortuita, rientrando tra le migliori terze classificate soltanto nell’ultima giornata della fase a gironi. La squadra di Shevchenko ha comunque tutte le carte in regola per contendere alla Svezia l’accesso ai quarti di finale.
Nell’ultima gara degli ottavi di finale si trovano di fronte due underdog del torneo, Svezia e Ucraina, in una sfida che si preannuncia molto equilibrata. La Svezia giunge alla fase eliminatoria dopo aver giocato un gran girone, chiuso addirittura al primo posto.
Buonasera e benvenuti alla diretta testuale di Svezia-Ucraina, gara che chiuderà la fase degli ottavi di finale di EURO 2020.

Commenti

Loading...