Northcape 4K Sardinia Expedition - me with you ... io con te

La spedizione porterà  con sé le storie i racconti e i disegni, di 100 bambini, indirizzate a Santa Claus, al quale saranno direttamente consegnate durante il passaggio della competizione a Rovaniemi, capitale della Lapponia conosciuta anche come La città di Babbo Natale ultimo check-point prima di Capo Nord. Meta finale di questo lungo viaggio

Northcape 4K Sardinia Expedition - me with you ... io con te

NORTH CAPE IN NUMERI

1 Continente
11 nazioni e 4000 km da percorrere in bicicletta senza supporto
Oltre 200 km al giorno non stop per 20 giorni consecutivi
4 gates obbligatori da raggiungere
400 atleti da tutto il mondo
4 Sardi: Michele Marongiu, Josè Murranca, Manuel Deriu e Luca Manca
1 data: Sabato 24 Luglio 2021
e 1 Progetto, il North Cape Sardinia expedition me with you... io con te

IL PROGETTO me with you... io con te

Il programma si inserisce nel contesto della gara North Cape 4000 www.northcape4000.com che partirà da Rovereto il 24 luglio, alla quale prenderanno parte i 4 sardi e ha come obiettivo la condivisione di questa impresa attraverso tre distinte iniziative: una sportiva, la Raid mission, che racconterà la competizione nei suoi risvolti atletici e agonistici; una promozionale, la Green mission, dedicata alla divulgazione della mobilità sostenibile attraverso l’uso della bicicletta e una filantropica, la Santa Claus Delivery

LA RAID MISSION

L’obiettivo di questa iniziativa è quello di raccontare attraverso una pagina Facebook, creata per l’evento, il prima, il durante e il dopo gara, condividendo con i followers attraverso video, foto e interviste, tutte le fasi legate alla preparazione e allo svolgimento della manifestazione, che potrà essere seguita in diretta online per tutti i suoi 4000 km.

LA GREEN MISSION

I quattro atleti sardi, nominati ambasciatori della mobilità sostenibile dall’associazione ciclo ambientalista FIAB di Cagliari, avranno il compito con questa missione di diffondere l’uso della bicicletta come mezzo di trasporto green, promuovendo oltre ciò e per tutta la durata della manifestazione che dalla propria terra li porterà fino all’estremo nord dell’Europa, il ciclismo come filosofia di viaggio. Inoltre, se giunti alla latitudine 71°10’21” di Capo Nord,
depositeranno nel monumento simbolo del luogo, una bandiera testimonial dell’iniziativamission, dedicata alla disabilità infantile. 

LA SANTA CLAUS DELIVERY MISSION

Gli aspetti sportivi e mediatici non sono gli unici elementi distintivi di questo progetto. “Siamo quattro atleti sardi che hanno condiviso l’idea di un progetto che promuove anche l’impegno sociale. Vogliamo portare, virtualmente con noi nel viaggio, 100 bimbi speciali e le loro famiglie. Per questo abbiamo pensato all’iniziativa Me with you…”.

La spedizione avrà quindi il compito di portare con sé le storie dei bambini, racconti e disegni, scritti in 100 letterine indirizzate a Santa Claus, al quale saranno direttamente consegnate durante il passaggio della competizione a Rovaniemi, capitale della Lapponia conosciuta anche come La città di Babbo Natale ultimo check-point prima di Capo Nord, meta finale di questo lungo viaggio.

L’iniziativa, nel suo contesto, prevede inoltre che qualche giorno prima delle feste di Natale, ognuno dei 100 bambini riceverà una lettera di auguri personalizzata e firmata da Babbo Natale, direttamente inviata dall’ufficio postale di Rovaniemi. Le storie, i racconti e i disegni, saranno raccolti e pubblicati in un libro che verrà distribuito, in forma esclusivamente gratuita, in occasione di un evento organizzato con noi atleti della Sardinia Expedition in cui tutti saremo protagonisti: i bambini e le loro famiglie, gli atleti e tutti coloro che a diverso titolo hanno collaborato per rendere possibile questa iniziativa con l’intento di trasmettere e diffondere un messaggio di Speranza e Fiducia.

GLI ATLETI

MICHELE MARONGIU
Classe 1959, il più anziano del gruppo, bici e avventura sono le caratteristiche che identificano le sue passioni,
determinato e competente è esperto di trail bike in autonomia, di gran fondo e viaggi in bikepacking. Fra le sue recenti esperienze si citano: il tour avventura di 800 km in mountain bike nella regione Himalayana dell’Himachal Pradesh nel Nord dell’India e nel 2019 gli 870 km in solitaria del Cammino di Santiago. 
JOSE MURRANCA
Classe 1980 di Pompu, appassionato di scrittura e delle due ruote, ha partecipato a diverse manifestazioni regionali di mountain bike, raccontando uno dei suoi viaggi nel libro “MyLand MTB non Stop e Belvì trail. Storie di sport e avventura.

MANUEL DERIU
Classe 1988, di Bauladu, è il più giovane del gruppo, sportivo da sempre, ha un trascorso a buoni livelli nel
mondo dell’atletica leggera, appassionato di mountain bike, ha partecipato a svariati trail e manifestazioni ciclistiche in Sardegna.
LUCA MANCA
Classe 1971, ex calciatore, è il secondo più anziano del gruppo. Dopo una serie di infortuni passa alle due ruote prima con la mountain bike e poi con la bici da corsa, ha finalmente coronato il sogno dei suoi cinquant’anni e cioè quello di partecipare ad una manifestazione internazionale importante come la North Cape 4000.

Ogni bambino è speciale ma per alcuni bimbi speciali crescere comporta delle sfide più difficili: salite ripide come quelle che affronteremo nel percorso, ci portano a pensare alla fatica e agli ostacoli con i quali questi bimbi e le loro famiglie si confrontano ogni giorno. A loro vogliamo dedicare questa nostra impresa e, se riusciamo, regalare loro un sorriso. Raccontateci una storia e affidateci un sogno, lo custodiremo e lo porteremo con noi in tutto il viaggio. Partecipare non costa nulla, proprio come sognare! 

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...