WWE Super ShowDown 2020: sorprese Goldberg e The Undertaker

Nel ppv della Mohammed Abdu Arena on the Boulevard di Riyad, la copertina è tutta delle leggende del wrestling

RIYAD (Arabia Saudita) - Una sorpresa incredibile. Goldberg è il nuovo Universal Champion e pone fine all’imbattibilità di “The Fiend” Bray Wyatt. Così si conclude Super ShowDown 2020, una delle ultime fermate WWE prima di WrestleMania 36, di fronte al pubblico arabo della Mohammed Abdu Arena on the Boulevard di Riyad. “Da Man” vince dopo 4 Spear e una JackHammer (decisiva) ai danni di Wyatt, che sembrava destinato a mantenere la corona. Adesso si aprono nuovi scenari attorno al titolo massimo di SmackDown, soprattutto con l’imminente ritorno di John Cena, che sarà presente domani sera nella puntata di Friday Night SmackDown.

Lo show delle leggende

Il ritorno di The Undertaker infiamma il popolo di Riyad: “The Deadman” appare nelle fasi finali del 6-Man Gauntlet Match per il Tuwaiq Trophy, eliminando AJ Styles, l’ultimo uomo che era rimasto sul ring. The Phenomenal aveva eliminato R-Truth, capace di superare Bobby Lashley, Andrade e Erick Rowan in sequenza, prima di cedere al leader degli O.C., che stava già esultando per il forfait di Rey Mysterio (attaccato nel backstage dai compagni di Styles, Luke Gallows e Karl Anderson). Basta una Chokeslam a Taker per aggiudicarsi il prestigioso trofeo. Gallows e Anderson, nel Kick-Off che ha preceduto l’evento, avevano battuto The Viking Raiders (Erik e Ivar).

WWE Super ShowDown 2020: le leggende al potere
Guarda la gallery
WWE Super ShowDown 2020: le leggende al potere

Gli altri incontri

Roman Reigns supera King Corbin con una compilation di Superman Punch nello Steel Cage Match che pone fine alla loro rivalità, durata ben 4 mesi. Brock Lesnar mantiene il suo WWE Championship in circa due minuti. Schiantato completamente Ricochet, sfavorito nel pronostico e incapace di mostrare il suo valore di fronte a The Beast. Per effetto di questo risultato Lesnar affronterà Drew McIntyre a WrestleMania 36. Bayley vince anche contro Naomi (avversaria mai sconfitta prima) e prosegue nel suo lunghissimo regno da SmackDown Women’s Champion. L’ex abbraccia-tutti è campionessa da maggio, con una breve interruzione di 5 giorni (mini-regno di Charlotte Flair). Quasi 12 anni dopo la loro prima unione in team, John Morrison e The Miz diventano ancora una volta campioni di coppia: i due sono SmackDown Tag Team Champions dopo aver sconfitto il New Day (Kofi Kingston e Big E). Fantastica la contesa per i titoli di coppia di Raw: in un match velocissimo Seth Rollins e Murphy riescono a mantenere le loro cinture contro Angelo Dawkins e Montez Ford. L’idolo di casa Mansoor batte il veterano Dolph Ziggler, facendo esplodere il WWE Universe presente a Riad. Conclude il programma Angel Garza, che batte il cugino Humberto Carrillo.

Wrestling, gli highlights di WWE Super ShowDown 2020
Guarda il video
Wrestling, gli highlights di WWE Super ShowDown 2020

I risultati dei match

  • Kick Off Tag Team Match - Vincitori: The O.C. (Luke Gallows & Karl Anderson) vs The Viking Raiders (Erik & Ivar)
  • Tuwaiq Trophy Gauntlet Match - Vincitore: The Undertaker vs AJ Styles, R-Truth, Erick Rowan, Andrade e Bobby Lashley.
  • SmackDown Tag Team Championship - Vincitori: The Miz & John Morrison vs The New Day (Kofi Kingston & Big E)
  • Single Match - Vincitore: Angel Garza vs Humberto Carrillo
  • Raw Tag Team Championship - Vincitori: Seth Rollins & Murphy vs The Street Profits (Angelo Dawkins & Montez Ford)
  • Single Match - Vincitore: Mansoor vs Dolph Ziggler (w. Robert Roode)
  • WWE Championship - Vincitore: Brock Lesnar vs Ricochet
  • Steel Cage Match - Vincitore: Roman Reigns vs King Corbin
  • SmackDown Women’s Championship - Vincitrice: Bayley vs Naomi
  • WWE Universal Championship - Vincitore: Goldberg vs Bray Wyatt

Commenti