Zanardi, la procura di Siena affida a Vangi la perizia dell'incidente

L'ingegnere dovrà ricostruire la dinamica dello schianto del campione bolognese contro un tir dello scorso 19 giugno

Zanardi, la procura di Siena affida a Vangi la perizia dell'incidente© Bartoletti

SIENA - Sarà l'ingegner Dario Vangi, già perito per l'inchiesta sulla morte di Franco Ballerini durante un rally nel 2010 e nell'inchiesta sulla strage di Viareggio, a occuparsi della consulenza sull'incidente occorso lo scorso 19 giugno ad Alex Zanardi. La procura di Siena ha affidato al professore dell'Università di Firenze il compito di ricostruire la dinamica del sinistro che ha visto il campione bolognese scontrarsi contro un tir mentre era in sella alla sua handbike e capire le condizioni del manto stradale. La perizia dovrà chiarire anche se tra le cause dello schianto ci possa essere quella di un guasto o di un malfunzionamento del mezzo.

Zanardi, la moglie da lui in ospedale: "Non lo lascerò mai solo"
Guarda la gallery
Zanardi, la moglie da lui in ospedale: "Non lo lascerò mai solo"

Zanardi, il punto il giorno dopo l'intervento alla testa

Vangi, esperto dell'infortunistica stradale

Docente di progettazione meccanica e costruzione di macchine, Vangi è considerato un esperto nel campo dell'infortunistica stradale. Ha sviluppato diversi modelli per la ricostruzione degli urti, realizzato una pista per prove di crash in vera grandezza, costituendo un laboratorio di sicurezza e infortunistica stradale. Ha inoltre sviluppato un software per l'analisi e la ricostruzione dei tamponamenti e urti frontali a bassa velocità, per la determinazione dei principali parametri cinematici e per la correlazione tra urti e effetti lesivi sugli occupanti.

Zanardi, il punto del dottor Gusinu: "Ora serve pazienza"
Guarda il video
Zanardi, il punto del dottor Gusinu: "Ora serve pazienza"

Abbonati a Tuttosport

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti