Zanardi, condizioni instabili: trasferito al San Raffaele

Lo comunica in una nota Claudio Zanon, direttore sanitario dell'Ospedale Valduce
Zanardi, condizioni instabili: trasferito al San Raffaele© EPA

MILANO - "Primi accertamenti per l'inquadramento generale delle condizioni cliniche del paziente". E' quanto si legge nel bollettino medico diffuso dall'IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano dove oggi, alle 16.30, con un'ambulanza proveniente dalla riabilitazione specialistica di Villa Beretta, e' stato trasferito Alex Zanardi. Il campione paralimpico si trova ricoverato presso l'unita' operativa di terapia intensiva neurochirurgica, diretta dal professor Luigi Beretta.

Zanardi al San Raffaele

"Con la presente la scrivente Direzione Sanitaria dell'Ospedale Valduce di Como, rende noto che, in data odierna, a fronte di intercorsa instabilità delle condizioni cliniche del paziente Alex Zanardi, dopo opportune consultazioni con il Dr. Franco Molteni, Responsabile del Dipartimento di Riabilitazione Specialistica Villa Beretta, struttura afferente all'Ospedale Valduce, dove il paziente era degente dal 21.07.2020, e gli specialisti di riferimento, è stato disposto il trasferimento dello stesso, con adeguati mezzi e adeguata assistenza, presso il reparto di Terapia Intensiva dell'Ospedale San Raffaele di Milano". Così, in una nota, il dottor Claudio Zanon, direttore sanitario Aziendale Ospedale Valduce, che fa sapere che "fin d'ora si precisa che non verranno rilasciate ulteriori informazioni sul caso".

Zanardi, la commovente lettera del figlio

Zanardi, l'ospedale: "Spostato in un centro di neuro-riabilitazione"
Guarda il video
Zanardi, l'ospedale: "Spostato in un centro di neuro-riabilitazione"

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...