Rugby: ci lascia Camiscioni, aveva 67 anni

È stato rugbista della Nazionale oltre che dell'Aquila Rugby e dell'Algida Rugby. Ha fatto da controfigura a Bud Spencer in vari film

SAN BENEDETTO DEL TRONTO - Pierluigi Camiscioni è morto oggi all'ospedale Madonna del Soccorso di San Benedetto del Tronto. L'ex rugbista aveva vestito la maglia dell'Algida Rugby e dell'Aquila Rugby oltre a quella della Nazionale. Inoltre, è stato anche uno stuntman, facendo da controfigura a Bud Spencer in vari film. Al termine della sua attività sportiva e cinematografica si è dedicato alla promozione di San Benedetto del Tronto, con l'organizzazione di eventi sportivi e occupandosi dell'accoglienza turistica. Il sindaco della cittadina ha espresso il cordoglio della cittadinanza: "Resterà nella città il ricordo di una persona a cui piaceva la vita e che non faceva mistero di amarla profondamente".

Abbonati a Tuttosport

Riparte la Serie A

Approfitta dell'offerta, leggi il tuo quotidiano a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...