Federugby affida a Fernandez il coordinamento dell'Alto livello

Il tavolo di lavoro della FIR impegnerà anche il dt Pacini, il dg di Benetton Rugby Pavanello ed il manager della Squadra Nazionale Venditti
Federugby affida a Fernandez il coordinamento dell'Alto livello© LAPRESSE

ROMA - La Federazione Italiana Rugby avvia un processo di riorganizzazione della propria struttura tecnica dedicata all'Alto Livello, per ottimizzare le risorse e migliorare lo sviluppo del lavoro. "L'obiettivo è quello di rendere l'opera di sviluppo di atleti per la scena internazionale sempre più profonda - scrive la Federazione in una nota ufficiale - e rispondente alle necessità del rugby mondiale d’elite”.

La ristrutturazione tecnica della FIR

Per accrescere il valore del rugby nazionale, la federazione ha creato un tavolo di lavoro al quale parteciperanno il direttore tecnico Daniele Pacini, il responsabile dell'alto livello giovanile e della transizione German Fernandez, il direttore generale di Benetton Rugby Antonio Pavanello ed il manager della Squadra Nazionale Giovanbattista Venditti. I quattro seguiranno le indicazioni che arriveranno direttamente dal Consiglio federale. German Fernandez avrà modo di lavorare a stretto contatto con il ct Kieran Crowley e le franchigie. Antonio Pavanello - già rappresentante dell'Italia in seno a Guinness PRO14 - ricoprirà lo stesso profilo presso le commissioni tecniche di World Rugby e 6 Nazioni. Il direttore tecnico Daniele Pacini - affiancato nella gestione operativa da Giovanbattista Venditti - avrà il compito di aggiornare il presidente federale e il Consiglio dello stato dei lavori della struttura tecnica relativa all’Alto livello.

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...