Il sì della Pellegrini e i dati dell'Italnuoto: due colossal

Nel giorno del matrimonio a Venezia della Divina con Matteo Giunta la Fin pubblica i dati dell'audience degli Europei: sfiorato lo share del 20%, picchi di oltre un milione e mezzo di telespettatori. L'Italia è in una nuova dimensione
Il sì della Pellegrini e i dati dell'Italnuoto: due colossal© ANSA

TORINO - Le emozioni, i numeri. Nel sabato del fatidico “sì” tra la Divina Federica Pellegrini e il suo ex allenatore e ora marito Matteo Giunta, celebrato nella Laguna di Venezia davanti a 160 invitati tra i quali il presidente del Coni Giovanni Malagò e l’ex numero uno della Ferrari Luca Cordero di Montezemolo, la Federnuoto ha celebrato la donna che ha portato questo sport in una nuova dimensione ma anche pubblicato le cifre che esaltano gli Europei di Roma 2022 oltre il bottino record di medaglie (67).
Parliamo dell’audience televisiva, che certifica quando il nuoto italiano sia uscito dalle stesse piscine e il mondo della fatica clorata. Con oltre 120 ore di trasmissione sui canali Rai e Sky Sport l’Italia del nuoto, del fondo, dell’artistico, dei tuffi, compresi quelli dalle grandi altezze, è entrata nelle case delle Belpaese con picchi che (su Raidue) hanno raggiunto il 19,9% di share e 1.572.000 telespettatori.
Prendete il nuoto artistico, salito alla ribalta con i trionfi romani e in questi giorni per la triste vicenda social di Linda Cerruti (gli attacchi sessisti alla foto della sua spaccata con le gambe “porta medaglie”). Sulla Rai ha totalizzato una media di ben 671.000 telespettatori col picco del 14,5% di share in occasione della cerimonia di premiazione di Giorgio Minisini e Lucrezia Ruggiero, campioni nel libero misto, e 1.141.000 telespettatori per l'esibizione dell'Italia d'argento nel libero combinato. Il nuoto ha ottenuto una media di 956.000 telespettatori (10,2% lo share). Il top è stato l'argento di Simona Quadarella nei 400 sl, con oltre un milione e mezzo di persone collegate. Il fondo di Gregorio Paltrinieri e compagni è stato seguito da una media di 1.014.000 telespettatori, con 1.649.000 per il trionfo della staffetta. Incredibili i dati dei tuffi: 943.000 di media, 1.509.000 per l’oro di Lorenzo Marsaglia nel trampolino 3 metri. Un successo ricaduto anche su Sky. Per la prima volta il nuoto andata su una pay-tv e i risultati sono clamorosi, con 2.063.000 contatti unici negli undici giorni di programmazione.
Sì, Federica Pellegrini è entrata definitivamente in una nuova vita e l’Italia del nuoto in una nuova dimensione. Due colossal.

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...