Tuttosport.com

Giomi:
© www.imagephotoagency.it
0

Giomi: "Tortu e Tamberi saranno ai Mondiali"

Il presidente della Fidal fiducioso sui big infortunati in vista della kermesse iridata di Doha: "Ma la Vallortigara rienterà a inizio settembre"

martedì 30 luglio 2019

ROMA – Il presidente della Fidal Alfio Giomi è fiducioso per il recupero dei big azzurri in vista dei Mondiali di atletica a Doha, in programma dal 27 settembre al 6 ottobre. Il numero uno della Fidal ha spiegato nel dettaglio la situazione del velocista Filippo Tortu, del saltatore in alto Gianmarco Tamberi e della sua collega Elena Vallortigara: “Tortu ha avuto un infortunio muscolare di non lievissima entità correndo a Stanford i 100 metri in Diamond League, riguardando il video della gara, si vede che sbanda e in un appoggio tocca quasi la linea della corsia – le parole di Giomi dal sito della Fidal - nei giorni successivi si è fermato per un periodo di assoluto riposo, poi ha ripreso la riabilitazione e si può dire che sia in fase di guarigione. Purtroppo non possiamo pensare di convocarlo per gli Europei a squadre di Bydgoszcz, contrariamente a quanto previsto, per una frazione della staffetta 4x100. Il recupero prosegue ed è tale che ci fa essere ottimisti per un pieno utilizzo ai Mondiali di Doha. Su Gianmarco Tamberi dico che una serie di piccolissimi infortuni ne ha ritardato la condizione, ma siamo che certi sarà pronto per Doha. Nel caso di Elena Vallortigara, è previsto il suo rientro ai primi di settembre: sta recuperando da un infortunio molto serio”.

Tortu ha ripreso ad allenarsi

A proposito di Tortu proprio oggi il suo staff ha reso noto che “ha ripreso questa settimana gli allenamenti in pista e si trasferirà in Sardegna dal 4 agosto, dove seguirà un programma pista/palestra, ospitato nella struttura della Dinamo Sassari”.

Giomi atletica leggera Filippo Tortu Gianmarco Taberi

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

La Prima Pagina