Tuttosport.com

Vuelta, ottava tappa: vince Stuyven e Chaves è leader
© EPA

Vuelta, ottava tappa: vince Stuyven e Chaves è leader

Oltre al belga Boeckmans, anche gli altri tre corridori rimasti coinvolti oggi in una brutta caduta durante la tappa della Vuelta si sono ritiratitwitta

sabato 29 agosto 2015

ROMA - Jasper Stuyven, con il tempo di 4h06'05", ha vinto l'8/a tappa della Vuelta di Spagna di ciclismo, da Puebla de Don Fadrique a Murcia, lunga 182,5 chilometri. Il belga della Trek factory racing ha preceduto lo spagnolo Peio Bilbao (Caja rural-Saguros) e il francese Kèvin Reza (Fdj). Quarto Giovanni Visconti (Movistar), che è stato a anche il primo degli italiani; quinto posto per Kristian Sbaragli (Mtn-Qhubeka). Il colombiano Johan Esteban Chaves Rubio (Orica Greenedge) conserva la maglia rossa di leader della classifica generale, con un vantaggio di 10" sull'olandese Tom Dumoulin (Giant-Alpecin), e di 36" sull'irlandese Nicolas Roche (Team Sky). Primo degli italiani, Fabio Aru (Astana), settimo nella generale a 57". Nono, invece, Domenico Pozzovivo (Ag2r La mondiale), a 1'19". La tappa di oggi è stata caratterizzata da una caduta che ha coinvolto quattro corridori, uno dei quali, il belga Kris Boeckmans è rimasto a lungo a terra e poi è stato trasportato in ospedale. Gli altri tre, che hanno riportato escoriazioni varie, sono l'americano Tejay Van Garderen, lo sprinter francese Nacer Bouhanni e l'irlandese Daniel Martins. Domani si disputerà la 9/a tappa, da Torrevieja a Cumbre del Sol Benitatxell, lunga 168,3 chilometri, che presenta modeste difficoltà altimetriche.

RITIRI - Oltre al belga Boeckmans, anche gli altri tre corridori rimasti coinvolti oggi in una brutta caduta durante la tappa della Vuelta si sono ritirati. Lo hanno comunicato gli organizzatori. I tre sono l'americano Van Garderen, l'irlandese Martins e il francese Bouhanni.

Tutte le notizie di Ciclismo

Approfondimenti

Commenti