Tuttosport.com

Tour Down Under, Bevin vince la seconda tappa
© FOTO STEFANO SIROTTI-AG ALDO LIV
0

Tour Down Under, Bevin vince la seconda tappa

Il neozelandese brucia tutti sul traguardo di Angaston. Secondo Caleb Ewan, terzo posto per Peter Sagan

mercoledì 16 gennaio 2019

ANGASTON (Australia) – Bis fallito per Elia Viviani nella seconda tappa del Tour Down Under. Sotto il cocente sole australiano, la direzione di gara accorcia la frazione (Norwood-Angaston) da 149 a 122 km a causa del caldo torrido e a sorpresa vince Patrick Bevin. Sesta vittoria in carriera per il neozelandese, la prima nel World Tour.

LA GARA - La riduzione del percorso e una caduta a pochi metri dal traguardo caratterizzano la tappa odierna. Artyom Zakharov, Joasn Lea e Jaime Castrillo provano la fuga, ma vengono ripresi a 50 km dal termine. Poi ci prova il francese Ladagnous a staccare tutti: guadagna due minuti, ma a 2 km dal traguardo le squadre sono pronte per la volata finale.Luis Leon Sanchez prova ad approfittare di una caduta ma lo spagnolo dell’Astana viene ripreso da Patrick Bevin. Il neozelandese si invola verso il traguardo, inseguito da Caleb Ewan. L'australiano tiene la ruota del ciclista del Team Ccc, ma non riesce a completare il sorpasso. Peter Sagan fallisce lo spunto finale e si accontenta del terzo posto che migliora l'ottava posizione ottenuta nella tappa d'apertura.

SETTIMO ELIA VIVIANI - Dopo la vittoria nel prologo, Elia Viviani chiude la seconda tappa in settima posizione, perdendo il primato della classifica generale. Al comando c'è Patrick Bevin, con cinque secondi sul 29enne veronese e nove di vantaggio su Caleb Ewan. Per Bevin è il sesto successo in carriera, il secondo nel 2019 (dopo la vittoria del titolo nazionale a cronometro) e il primo nel World Tour. La terza tappa del Tour Down Under è in programma giovedì 17 gennaio: 146,2 chilometri, da Lobethal a Uraidla

Ciclismo Tour Down under Elia Viviani

Commenti