Ciclismo, Van Avermaet è il primo vincitore virtuale del Giro Fiandre

Il belga ha distaccato di 20 secondi il connazionale Oliver Naesen e di 21 secondi l'irlandese Nicolas Roche. In gara anche l'italiano Alberto Bettiol

Ciclismo, Van Avermaet è il primo vincitore virtuale del Giro Fiandre

ROMA - Il primo vincitore del Giro delle Fiandre disputato in modalità virtuale a causa dell'emergenza Coronavirus è il belga Greg Van Avermaet. L'olimpionico di Rio 2016 ha preceduto di 20 secondi il connazionale Oliver Naesen, arrivato secondo, e di 21 secondi l'irlandese Nicolas Roche, terzo. La gara ha visto i tredici corridori partecipanti, tra cui l'italiano Alberto Bettiol, pedalare su dei rulli, percorrendo dal salotto o dal garage di casa la distanza di 32 chilometri che avrebbe dovuto caratterizzare il finale di questa edizione, ribattezzata "DeRonde2020, the lockdown edition". Il percorso che il vincitore ha completato in 43'17'' ha previsto Vecchio Quaremont e Paterberg, simulati sulla piattaforma digitale sviluppata dalle società tecnologiche Bkool e Kiswe.

Come mantenere la forma fisica? Davide Cassani fa così!
Guarda il video
Come mantenere la forma fisica? Davide Cassani fa così!

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti