Tuttosport.com

Tirreno-Adriatico, Yates resta primo. Settima tappa a van der Poel

0

Il britannico della Mitchelton-Scott ancora in maglia azzurra con 16 secondi di vantaggio su Majka. Il corridore della Alpecin taglia per primo il traguardo di Loreto 

Tirreno-Adriatico, Yates resta primo. Settima tappa a van der Poel
© ANSA
domenica 13 settembre 2020

LORETO - Mathieu van der Poel (Alpecin - Fenix) ha vinto la settima tappa della Tirreno-Adriatico, 181 km con partenza da Pieve Torina e arrivo a Loreto. Sul traguardo ha preceduto Ruben Guerreiro (EF Pro Cycling) e Matteo Fabbro (Bora - Hansgrohe). Simon Yates (Mitchelton - Scott) ha mantenuto la maglia Azzurra di leader della classifica generale alla vigilia della cronomentro finale di San Benedetto del Tronto.

Yates: "Tappa dura ma ero in controllo"

"E' stata una tappa incredibile, molto più dura di quello che mi aspettassi - ha dichiarato il vincitore di tappa Mathieu van der Poel, subito dopo l'arrivo -. La squadra ha fatto un gran lavoro anche per farmi entrare nella fuga. Sapevo di dover recuperare sull'ultimo strappo prima dell'arrivo con Fabbro che era davanti a me e quando l'ho passato ho capito che avrei vinto. Sono felicissimo per questa vittoria che ho cercato dall'inizio della Tirreno-Adriatico". "E' stata una tappa difficile, la squadra ha fatto un ottimo lavoro controllando la corsa - le parole della maglia Azzurra Simon Yates -. La Tirreno-Adriatico sarà decisa dalla cronometro di domani. I miei principali contendenti sono Thomas e Majka, penso che entrambi siano molto forti nelle prove contro il tempo".

Caricamento...

Classifica generale

 

Classifica scalatori

 

Classifica a punti

 

Classifica Giovani

 

Classifica a squadre

 

Italiani in gara