Mondiali ciclismo, 2ª medaglia per l'Italia: è bronzo nella cronostaffetta

Il sestetto italiano ha chiuso a 37"74 dal team campione del mondo della Germania. L'argento è andato all'Olanda

Mondiali ciclismo, 2ª medaglia per l'Italia: è bronzo nella cronostaffetta© EPA

Ancora una soddifazione per l'Italia ai Mondiali di ciclismo in scena sulle strade delle Fiandre, in Belgio. Il sestetto azzurro formato da Matteo Sobrero, Filippo Ganna, Edoardo Affini, Marta Cavalli, Elena Cecchini ed Elisa Longo Borghini, ha conquistato la medaglia di bronzo nella staffetta mista in linea, preceduto da quello di Germania e Olanda, rispettivamente oro e argento. Dopo il primo posto di Filippo Ganna nella crono Elite maschile, l'Italia si prende la sua seconda medaglia nella competizione.

La prestazione del sestetto azzurro

Sul percorso lungo 44,5 chilometri, da Knokke-Heist a Bruges, il team azzurro ha chiuso a 37"74 dal team campione del mondo della Germania (Nikias Arndt, Tony Martin, Max Walscheid, Lisa Brennauer, Lisa Klein e Mieke Kroeger), che ha completato la propria prestazione in 50'49"10, davanti all'Olanda, in ritardo di 12"79 e medaglia d'argento. Gli azzurri sono riusciti a salire sul gradino più basso del podio per soli 5 centesimi di secondo sulla Svizzera, quarta al traguardo. Peccato, perché dopo la prova riservata dagli uomini, l'Italia aveva il miglior tempo in 24'18" e un eloquente +19" sulla Germania, mentre l'Olanda accusava un ritardo di 42".

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...