Mondiali ciclismo, la Backstedt si prende il titolo juniores: Ciabocco 9ª

Nella gara femminile, battuta in volata la statunitense Kaia Schmid, dopo una fuga a due a 33 km dall'arrivo. Bronzo per la tedesca Linda Reidmann

Mondiali ciclismo, la Backstedt si prende il titolo juniores: Ciabocco 9ª

Era la favorita per il titolo e non ha smentito le attese: la figlia d'arte Zoe Backstedt (il padre vinse la Roubaix nel 2004) regala la medaglia d'oro alla Gran Bretagna. Sul traguardo di Leuven, la britannica si è imposta battendo in volata la statunitense Kaia Schmid dopo una fuga a due a 33 km dall'arrivo, terza la tedesca Linda Reidmann. Due italiane tra le prime 15, la migliore è stata Eleonora Ciabocco che ha chiuso al nono posto, 14ª invece Francesca Barale

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...