Tuttosport.com

Nibali da sogno, il 99° Giro d'Italia è tuo!
© FOTO STEFANO SIROTTI-AG ALDO LIV

Nibali da sogno, il 99° Giro d'Italia è tuo!

Straordinaria impresa del siciliano dell'Astana che, dopo la tappa di ieri, completa la rimonta e vince la sua seconda corsa rosa. All'arrivo: «Non ci credevo nemmeno io, poi ho visto che stavo bene e ho deciso di partire». Scarponi: «Vincenzo ha reagito da campione e ha vinto»twitta

sabato 28 maggio 2016

SANT'ANNA DI VINADIO - L’impresa è eroica e il protagonista è Vincenzo Nibali. Il siciliano dell’Astana vince la 99esima edizione del Giro d’Italia al termine di una clamorosa rimonta, realizzata in parte nella tappa di ieri e in parte in quella di oggi. Sul traguardo di Sant’Anna stacca la maglia rosa Chaves, la vittoria va all'estone della Katusha Taaramäe. Preziosissimi, come sempre, il lavoro dei compagni dell’Astana con Scarponi prima e Kangert dopo. Domani la passerella finale a Torino. Per lo Squalo si tratta del secondo trionfo nella corsa rosa, dopo l’edizione del 2013 quando riuscì ad avere la meglio su Rigoberto Uran.

IL SORPASSO - Nibali, che scontava un ritardo di 44" dal primo in classifica, il colombiano Esteban Chaves, con un'azione in salita partita a 15 chilometri dal traguardo di Sant'Anna di Vinadio, ha staccato il rivale anticipandolo all'arrivo di 1'35".

LE PAROLE ALL'ARRIVO - «Grazie a tutta la squadra, bisogna fare una statua a Michele Scarponi (sul traguardo alza il braccio in segno di vittoria per Nibali, ndr). Non ci credevo nemmeno io, poi ho visto che stavo bene e ho deciso di accelerare. È stata una giornata spettacolare, la vittoria è di tutta la squadra. È stata fondamentale. Oltre a Michele, ringrazio anche Jakob (Fuglsang), probabilmente senza di loro non sarei riuscito in quest'impresa. Tappa fantastica. Questo Giro? Non avevo né paura di perderlo né di vincerlo, ma quando si stava in alta quota era quello che stava meglio. Ho avuto fiducia». E i primi complimenti, sul traguardo, li ha ricevuti dai genitori del diretto rivale Chaves.

FOTO - GIRO D'ITALIA, ECCO L'EROICA IMPRESA DI NIBALI

PARLA SCARPONI - «Sembrava impossibile tre giorni fa, oggi Vincenzo è la maglia rosa. Sono stati bravi tutti. Noi ci abbiamo sempre creduto, la squadra è sempre stata dalla sua parte. Lui ha reagito da campione e ha vinto».

ORDINE D'ARRIVO

CLASSIFICA GENERALE

Tags: Giro d'Italia

Tutte le notizie di Giro d'Italia

Approfondimenti

Commenti