Tuttosport.com

Giro d'Italia, l'Astana ha deciso: il capitano sarà Scarponi
© FOTO STEFANO SIROTTI-AG ALDO LIV

Giro d'Italia, l'Astana ha deciso: il capitano sarà Scarponi

Il marchigiano sostituirà Fabio Aru, che nella giornata di lunedì ha dato forfaittwitta

martedì 11 aprile 2017

TORINO - Michele Scarponi sarà il capitano dell'Astana al 100° Giro d'Italia, in programma dal 5 al 28 maggio. Il corridore marchigiano, 37 anni, si è già visto assegnare la vittoria a tavolino al Giro del 2011, dopo la squalifica di Alberto Contador per doping. La notizia è stata diffusa dal team kazako, che ha prontamente sostituito Fabio Aru, costretto a rinunciare per infortunio. «Abbiamo deciso di partecipare con Michele Scarponi in qualità di leader della squadra. Scarponi sostituirà Fabio Aru, purtroppo costretto a rinunciare al Giro, in seguito all'infortunio al ginocchio sinistro - spiega il general manager dell'Astana, Alexandre Vinokourov -. Come comunicato ieri, Fabio dovrà sottoporsi a una serie di trattamenti per il recupero dall'infortunio, per cui non potrà essere presente nella corsa rosa che partirà da casa sua. Per noi, in questo momento, il pieno recupero di Fabio è la priorità assoluta; il suo futuro calendario di gare sarà deciso in seguito». In casa Astana non sono state ancora analizzate le ipotesi di variazione al calendario del team. «Non è il momento di parlare di grossi cambiamenti nei programmi - aggiunge Vinokourov -. Non vediamo l'ora che cominci il Giro, il team che si è preparato per questa corsa, così come per il Tour de France, dove Jakob Fuglsang avrà il ruolo di leader».

Nibali sul forfait di Aru: «Il Giro d'Italia perde un protagonista»

Tutte le notizie di Giro d'Italia

Approfondimenti

Commenti