Tuttosport.com

Il Tour si ferma per grandine e neve: Bernal nuova maglia gialla
© /Agenzia Aldo Liverani S.a.s.
0

Il Tour si ferma per grandine e neve: Bernal nuova maglia gialla

L’organizzazione ha “stoppato” la corsa a circa 25 km dall’arrivo: presi in considerazione i tempi registrati in cima all’Iseran

venerdì 26 luglio 2019

TIGNES (Francia) - Colpo di scena al Tour de France. La giuria ha deciso di fermare la corsa a circa 25 km dalla fine della 19/a tappa, la Saint-Jean-de-Maurienne - Tignes di 126,5 km, a causa della grandine caduta in Val d'Isere che ha reso la strada impraticabile. Saranno presi in considerazione i tempi registrati in cima all'Iseran. Il primo a transitare è stato il colombiano Egan Bernal con 2'07" sulla maglia gialla Julian Alaphilippe. Senza arrivare al traguardo, dunque, il corridore del Team Ineos diventa il nuovo leader della corsa per 44" grazie agli abbuoni. Domani in programma la ventesima frazione della corsa transalpina, la Albertville-Val Thorens di 130 chilometri, ultima tappa sulle Alpi nella quale si andra' a decidere questa edizione del Tour: dopo aver affrontato i due GPM di category 1, il Cormet de Roselend e il Cote de Longefoy, i corridori dovranno scalare il Val Thorens (cima di horse category) fino al traguardo fissato a 2365 metri di altitudine.

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...