Tuttosport.com

Vuelta, Madrazo vince la quinta tappa: maglia rossa a Lopez
© FOTO STEFANO SIROTTI-AG ALDO LIV
0

Vuelta, Madrazo vince la quinta tappa: maglia rossa a Lopez

In fuga fin dal mattino, il corridore della Burgos-BH è riuscito a trionfare al primo arrivo in salita della corsa spagnola davanti al compagno di squadra Jetse Bol. Niente da fare per Aru, che arriva al traguardo con un importante ritardo

mercoledì 28 agosto 2019

JAVALAMBRE (SPAGNA) - Va ad Angel Madrazo il primo arrivo in salita della Vuelta di Spagna. Il corridore della Burgos-BH, in fuga fin dal mattino, ha trionfato in solitaria nella quinta tappa della corsa spagnola, con arrivo all'osservatorio astrofisico di Javalambre davanti al compagno di squadra Jetse Bol e a Jose Herrada. Madrazo, che veste la maglia di miglior scalatore, è rientrato sui due battistrada proprio all'ultimo chilometro per poi sorprenderli nel finale.

Vuelta, Lopez si riprende la maglia rossa

Miguel Angel Lopez, quarto a 47" dal vincitore, si riprende la maglia rossa di leader della generale a scapito di Nicholas Roche, 14° al traguardo. Tra i capitani il colombiano ha guadagnato 12 secondi sulla coppia Alejandro Valverde e Primoz Roglic. Più staccato Nairo Quintana, ottavo a quasi un minuto dallo scalatore dell'Astana. Male i due italiani con ambizioni di classifica: Davide Formolo si è piazzato 18° a 2'32" da Madrazo, Fabio Aru al 25° posto a 2'59" dal vincitore. In classifica generale adesso Lopez ha un vantaggio di 14" su Roglic e di 23" su Nairo Quintana. Domani è in programma la sesta tappa, di 198 km, da Mora de Rubielos ad Ares del Maestrat, con il secondo arrivo in salita, adatta a tentativi da lontano.

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...