Tuttosport.com

Open Championship, trionfo di Shane Lowry che diventa Champion Golfer of the Year
© Getty Images
0

Open Championship, trionfo di Shane Lowry che diventa Champion Golfer of the Year

Per la prima volta in carriera, l'irlandese porta a casa un major dominando anche l'ultimo round caratterizzato da pioggia e vento. Molinari undicesimo dopo una grande rimonta

domenica 21 luglio 2019

PORTRUSH (Irlanda del Nord) – La 148esima edizione degli Open Championship di golf va all'irlandese Shane Lowry che si porta a casa il primo major della sua carriera, il quarto e ultimo della stagione che si è concluso oggi al Royal Portrush GC nella città da cui il circolo prende nome nell'Irlanda del Nord. Nonostante il maltempo, vento forte e tanti errori, Lowry ha chiuso il major dominando anche l'ultimo round con un punteggio totale di 269 (-15). Al secondo posto, invece, si è classificato l'inglese Tommy Fleetwood a -9, terzo l'americano Tony Finau con -7. Francesco Molinari, invece, detentore del titolo, ha chiuso solo all'undicesimo posto con un totale di 281 (-3) pagando dazio un inizio difficile culminato con un'ottima rimonta che lo ha portato almeno a ridosso della top ten. Primo Open Championship della carriera per Lowry che ha dominato dall'inizio alla fine e si è meritato la Claret Jug, la mitica brocca d'argento destinata al vincitore del "The Open", il torneo più antico del Grande Slam con la prima edizione andata in scena addirittura nel 1860. Lowry diventa, dunque, il nuovo Champion Golfer of the Year. L'irlandese succede a Francesco Molinari e incassa un assegno da 1.935.000 dollari.

Golf Lowry Open Championship

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...