Tuttosport.com

Golf, Hero Open: Paratore punta ad un'altra vittoria

0

Ritorna a giocare anche Thorbjorn Olesen dopo la sospensione di un anno

Golf, Hero Open: Paratore punta ad un'altra vittoria
© Getty Images
martedì 28 luglio 2020

BIRMINGHAM - Diciotto anni dopo l'ultima volta l'ex English Open, oggi Hero Open, torna sul calendario dell'European Tour di golf. A Birmingham (Inghilterra) da giovedì 30 luglio a domenica 2 agosto va in scena - a porte chiuse nella "bolla" del massimo circuito continentale del green maschile - la seconda (di sei) tappa dello "UK Swing", tutte in programma nel Regno Unito. Dopo il trionfo al Betfred British Masters (Newcastle) Renato Paratore sarà tra le star della rassegna. Cinque gli azzurri in gara: oltre al capitolino (leader della "Golf for Good", iniziativa dell'Eurotour che ha istituito un ordine di merito speciale che premierà i primi 10 classificati con un posto per lo US Open) al via anche Andrea Pavan, Guido Migliozzi, Edoardo Molinari e Lorenzo Scalise. Un anno dopo l'ultima volta è pronto a tornare in campo Thorbjorn Olesen. Dopo lo scandalo ad alta quota su un volo di prima classe da Nashville (Tennessee) a Londra, con tanto di arresto e conseguente rilascio, il danese potrà giocare un torneo ufficiale. Questo grazie alla decisione dell'European Tour, che ha recentemente revocato la sospensione inflitta al 30enne - per aver molestato una donna e urinato sul corridoio dell'aereo - per via dei "ritardi senza precedenti nei procedimenti giudiziari del Regno Unito causati dall'emergenza sanitaria". Il processo contro Olesen riprenderà il 6 dicembre 2021.

Caricamento...