Wells Fargo: Molinari 60° dopo il primo turno, Day leader

Il golfista azzurro ha chiuso il primo giro del torneo di Maryland, a Potomac (Usa), con uno score di 69 (-1)

Wells Fargo: Molinari 60° dopo il primo turno, Day leader© EPA

Nel Maryland, a Potomac (Usa), Francesco Molinari ha chiuso il primo giro del Wells Fargo Championship con uno score di 69 (-1), posizionandosi al 60° posto. Sul percorso del TPC Potomac at Avenel Farm (par 70), il torinese (partito dalla buca 10) nelle prime cinque giocate ha realizzato un birdie, con un bogey e un doppio bogey. Poi, il vincitore dell'Open Championship 2018, ha cambiato marcia trovando altri tre birdie (senza più perdere colpi), di cui uno alla 9. In testa alla classifica c'è Jason Day, con un parziale di 63 (-7). L'australiano è tallonato dall'americano Joel Dahmen, secondo con 64 (-6). Equilibrio al terzo posto (65, -5), condiviso dagli statunitensi Matthew Wolff e Danny McCarthy, ma anche dagli inglesi Aaron Rai Callum Tarren, oltre che dal francese Paul Barjon. Per quel che riguarda gli altri big, occupano invece la 17ª posizione, tra gli altri, con uno score di 67 (-3), il nordirlandese Rory McIlroy (campione in carica, ha già vinto tre volte il Wells Fargo Championship), lo spagnolo Sergio Garcia e l'americano Max Homa (ha fatto suo il torneo nel 2019).

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...