Tuttosport.com

Coppe, sei italiane a caccia dell'Europa

Coppe, sei italiane a caccia dell'Europa

Domani quinta giornata della fase a gironi. Lodi cerca, in Svizzera, tre punti per continuare a sperare. Al Forte dei Marmi serve un puntotwitta

venerdì 3 febbraio 2017

 Diego De Ponti

Sabato intenso per le sei squadre che giocano nelle Eurocoppe, quattro in Eurolega e due in Coppa CERS. Quinta e penultima giornata della fase a gruppi dell’ Eurolega dove arriveranno le prime sentenze. Il Wasken Lodi sarà in trasferta in Svizzera, a Diessbach, per portare a casa altri tre punti per sperare ancora nella qualificazione. Molto si deciderà nella gara tra Vic e Benfica: se i portoghesi sono certi della qualificazione ai Quarti, il Vic vuole vincere per arrivare a Lodi a fine mese e cercare di non perdere (Vic 7 e Lodi 4 punti con Benfica a 12). Nel Gruppo B ancora speranze aperte per il Bassano (6 punti contro i 7 del Porto e 9 del Barca) che però dovrà affrontare la corazzata del Barcellona, ritornata prima in Spagna dopo un periodo altalenante (Diretta Web Streming CERHTV), anch’essa desiderosa di conquistare tre punti e la qualificazione. Sfida intensissima quella attesa tra Reus e Forte per il Gruppo C: se i catalani sono già certi dei Quarti, per la B&B Service basta un punto per staccare il biglietto. Per trovare il primo posto (Reus 12, Forte 9), invece, è obbligatorio bloccare la squadra dell’ex Enrico Mariotti. Il Faizane Lanaro Breganze è all’ultima possibilità per cercare di rovinare la festa qualificazione al Liceo a cui manca solo un punto per l'aritmetica (Oliveirense 12, Liceo 6, Breganze 2). In Coppa CERS invece ci sono due italiane: il Sarzana avrà il turno più difficile con la lunga trasferta a Turquel in Portogallo. Il CGC Viareggio ospita l’Igualada dell’ex Emanuel Garcia.

Tags: EurolegaCerslodiForte dei MarmiviareggioBreganzebassanoSarzana

Tutte le notizie di Hockey rotelle

Approfondimenti

Commenti