Tuttosport.com

Mondiali di nuoto, Pellegrini spinge 4x200, ora tutto in finale
© LaPresse

Mondiali di nuoto, Pellegrini spinge 4x200, ora tutto in finale

L'azzurra ci riprova, ci giochiamo qualcosa di molto importantetwitta

giovedì 6 agosto 2015

ROMA - «Non pensavamo di entrare col primo tempo. In finale ci giocheremo qualcosa di importante». Federica Pellegrini, dopo lo storico argento nei 200 sl, spinge anche la staffetta 4X200 che accede in finale con il miglior tempo e stasera andrà a caccia del podio ai mondiali di nuoto di Kazan. «Noi siamo le quattro titolari mentre le altre squadre cambieranno molte nuotatrici - dice la campionessa azzurra -, ma anche noi abbiamo margine. La speranza è l'ultima a morire. C'è tanta tensione in down soprattutto dopo l'argento, ma terrò alta l'attenzione per questa finale importantissima».

MIGLIOR TEMPO - La staffetta 4x200 stile libero femminile dell'Italia si è qualificata alla finale dei Mondiali di Kazan con il miglior tempo nelle batterie, in 7'52"51. Dietro al quartetto composto da Alice Mizzau (1'58"78), Erica Musso (1'58"05), Chiara Masini Luccetti (1'59"08) e Federica Pellegrini (1'56"60) si sono piazzati Usa (7'52"61) e Australia (7'52"66).

Tags: Mondiali nuotoPellegriniKazanMizzauMussoLuccettiItaliaUsaAustralia

Tutte le notizie di Nuoto

Approfondimenti

Commenti