Tuttosport.com

Italia, la Pellegrini guida in finale la staffetta mixed stile libero
© www.imagephotoagency.it
0

Italia, la Pellegrini guida in finale la staffetta mixed stile libero

La "Divina", insieme a Manuel Frigo, Alessandro Miressi e Ilaria Bianchi, chiude con il quinto tempo di 3'25"06. Paltrinieri primo nella batteria dei 1500 stile libero

sabato 27 luglio 2019

GWANGJU (COREA DEL SUD) - Federica Pellegrini non vuole smettere di prendersi soddisfazioni e, dopo lo storico oro a 31 anni nei 200 sl, torna in acqua portando la staffetta mixed stile libero in finale col quinto tempo di 3'25"06, a 51 centesimi dal primato italiano con cui conquistò l'argento europeo a Londra. La "Divina" ha chiuso il suo parziale con il tempo di 53"12  preceduta da Manuel Frigo, Alessandro Miressi e Ilaria Bianchi. "Ho nuotato i 50 un po' per goliardia un po' per prepararmi alla staffetta - racconta - E' andata bene, siamo a mezzo secondo dal record italiano con Ilaria Bianchi che non è certamente una specialista". Nei 50 sl, invece, la Pellegrini resta fuori dalle sedici per un centesimo. L'Italia punta in alto nei 50 rana. Benedetta Pilato, 14enne tarantina, debutta col record italiano di 29"98: è il miglior tempo delle batterie, davanti anche all'iridata e olimpica nei 100 e primatista mondiale Lilly King (30"18) e all'altra azzurra Martina Carraro, già bronzo nei 100, che nuota il primato personale in 30"38. Gregorio Paltrinieri firma invece il primo tempo nelle qualificazioni dei 1500 stile libero in 1'45"80 davanti al campione europeo e vincitore della 10 chilometri Florian Wellbrock (14'47"52) e all'ucraino vice campione del mondo e d'Europa Mykhailo Romanchuk (14'47"54).

Nuoto Pellegrini Mondiali

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

La Prima Pagina