Tuttosport.com

Quadarella pensa già a Tokyo2020:
© LAPRESSE
0

Quadarella pensa già a Tokyo2020: "La Ledecky non è imbattibile"

Ecco le parole della nuotatrice romana al rientro dai mondiali di nuoto in Corea del Sud

martedì 30 luglio 2019

TORINO - Al rientro dai mondiali di nuoto in Corea del Sud, Simona Quadarella ha concesso un'intervista ai microfoni di Sky, dichiarando: "La medaglia d'argento conquistata nei 1.500 metri ai Mondiali di Gwangju è importante per come ho affrontato la gara e per come l'ho gestita". La romana ha aggiunto: "Questo secondo posto mi fa sperare bene per i Giochi Olimpici di Tokyo del prossimo anno, perché ho scoperto che la Ledecky non è imbattibile". La Quadarella è arrivata all'aeroporto di Fiumicino di ritorno dalla Corea del Sud, dove ha vinto una medaglia d'argento mondiale nei 1.500 e l'oro negli 800 stile libero.

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

La Prima Pagina