Tuttosport.com

Quadarella e Detti in finale agli Europei in vasca corta. Orsi trascina la 4x50 stile libero

0

Sei azzurri ed una staffetta si giocheranno una medaglia ai campionati continentali di Glasgow. Superano brillantemente le batterie anche Cusinato, Ciampi, Mora e la Caramignoli

Quadarella e Detti in finale agli Europei in vasca corta. Orsi trascina la 4x50 stile libero
mercoledì 4 dicembre 2019

GLASGOW (Scozia) - Sette pass per le finali (Cusinato, Detti, Ciampi e Mora, di nuovo in acqua nel pomeriggio, Quadarella e Caramignoli, in gara per le medaglie domani, più la staffetta 4x50 stile libero maschile), otto per le semifinali e sei primati personali aprono i 20esimi campionati europei di nuoto in vasca corta di Glasgow. Gli 800 stile libero aprono scenari decisamente interessanti: Simona Quadarella e Martina Caramignoli volano in finale, in programma domani, con il primo e il terzo tempo. La regina del mezzofondo iridato ed europeo - tesserata per CC Aniene - nuota in 8'13''02, lei che agli Europei in Scozia quindici mesi fa fu d'oro nei 400, 800 e 1500 stile; la 28enne di Rieti - tesserata per Fiamme Oro e Aurelia Nuoto - stampa il primato personale in 8'14''52, togliendo oltre un secondo all'8'15''73 siglato all'ultimo Nico Sapio e scalando al terzo posto tra le performer italiane. In finale dalla porta principale nei 400 stile libero Gabriele Detti (Esercito/In Sport Rane Rosse) e Matteo Ciampi: unici a scendere sotto i 3'39'', mentre non passano il turno l'altoatesino Stefano Ballo (Time Limit) e Marco De Tullio (Fiamme Oro/Sport Project).

Europei in vasca corta, super Orsi! Bene Panziera e Scalia

Bene le azzurre nei 100 dorso: la campionessa europea in vasca lunga nella doppia distanza Margherita Panziera - tesserata per Fiamme Oro e CC Aniene - strappa il pass per la semifinale con il quinto tempo in 57''49; Silvia Scalia (Fiamme Gialle/CC Aniene) passa con il tredicesimo in 58''67. Si ferma, malgrado il primato personale, Costanza Cocconcelli (NC Azzurra 91). Speranze di medaglia può coltivarle anche Lorenzo Mora che stampa il settimo crono nei 200 dorso, comandati al mattino dal tedesco Christian Diener in 1'50''18. Out Matteo Restivo (Carabinieri/RN Florentia), diciannovesimo con 1'54''35. Accede in finale con il quarto tempo la 4x50 stile libero che tocca in 1'25''58, con la Russia che è la più rapida in 1'25''07. Gli azzurri volano trascinati da Leonardo Deplano (CC Aniene) che stabilisce il personale in 21''77 ; Thomas Ceccon (Fiamme Oro/Leosport) in 21''52 e Giovanni Izzo (Esercito/Imolanuoto) in 21''38 si dimostrano solidi; mentre Marco Orsi (Fiamme Oro/CN Uisp) piazza una super chiusura in 20''97. In finale Alessandro Miressi e Federico Bocchia subentreranno a Thomas Ceccon e Leonardo Deplano.

Europei vasca corta nuoto Quadarella Detti Orsi

Caricamento...

La Prima Pagina