Tuttosport.com

Europei di Budapest, Setterosa ko con la Spagna

0

Le ragazze azzurre, con tante assenze, sono piegate 16-10 dalle vicecampionesse del mondo. Il ct Zizza non cerca scuse: "Dobbiamo soffermarci sui gol non fatti in superiorità numerica"

Europei di Budapest, Setterosa ko con la Spagna
© Epa
lunedì 13 gennaio 2020

BUDAPEST (Ungheria) – Prima sconfitta per il Setterosa agli Europei di pallanuoto a Budapest. Le azzurre sono state battute 16-10 dalla Spagna nella seconda gara della fase a gironi. Nella prima, ieri, l’Italia femminile si era imposta 13-4 sulla Germania. Oggi erano indisponibili, a causa di disturbi gastrointestinali, Elisa Queirolo, Giulia Emmolo, Arianna Garibotti e Giulia Gorlero. “Alcune ragazze non sono state bene la scorsa notte e ciò inevitabilmente ha condizionato la prestazione odierna. Dobbiamo però soffermarci sui gol non fatti in superiorità numerica e sui troppi subiti in inferiorità” ha commentato al termine della gara con le iberiche il commissario tecnico Paolo Zizza.

La Bianconi ha fiducia

E' chiaro che abbiamo sbagliato molto in superiorità ed inferiorità numerica: soprattutto nella prima parte di gara. Nella seconda siamo cresciute e abbiamo anche giocato bene. Io sono un'ottimista e questa squadra può crescere molto, già dalla partita contro l'Olanda” dice la giocatrice Roberta Bianconi, che oggi ha segnato una tripletta. “Ci sono state giornate migliori per il Setterosa. Non possiamo permetterci tutti questi errori contro avversarie di livello assoluto come le spagnole. La testa deve essere rivolta fin da subito all'Olanda per un immediato riscatto” aggiunge Chiara Tabani. Domani riposo per l’Italia femminile e giornata dedicata all'esordio del torneo maschile con il Settebello campione del mondo che chiuderà il programma alle 21 contro la Grecia. Prossimo impegno del Setterosa mercoledì, sempre alle 17.30, contro le campionesse europee in carica dell'Olanda.

Pallanuoto setterosa

Caricamento...

La Prima Pagina