Scatta il trofeo Carnera con il Mondiale dei Welter

L’incontro clou sarà quello valido per il titolo intercontinentale WBC dei pesi welter

Scatta il trofeo Carnera con il Mondiale dei Welter
SEQUALS - È ormai completamente definito il programma del 30° Trofeo Carnera che avrà luogo a Sequals dal 17 al 19 luglio. 
L’incontro clou sarà quello valido per il titolo intercontinentale WBC dei pesi welter, categoria riservata ai pugili con peso inferiore ai 66,7 kg, con Gianluca Frezza a sfidare il campione in carica Charles Manyuchi dello Zimbabwe. 
 
I CONTENDENTI - Frezza è un veterano del ring e i suoi 35 anni e le 23 vittorie su 29 incontri disputati, delle quali 7 per ko, confermano la longevità della sua carriera. Negli ultimi anni ha difeso il titolo italiano contro atleti del valore di Moscatiello e Abis. Nella primavera del 2014, al Pala Ravizza di Pavia, ha conquistato il titolo del Mediterraneo dopo dodici intensissime riprese contro Giacomo Mazzoni, un osso duro che gli contende i primi posti della classifica nazionale. Da allora non ha più combattuto e anche per questo, oltre che per il valore dell’avversario, il match di Sequals è ricco di tanti motivi di interesse. Per il pugile di origine campane, infatti, l’incontro del Trofeo Carnera potrebbe essere il trampolino di lancio per un incontro valido per il titolo europeo, ottenuto il quale Frezza potrebbe finalmente dedicarsi all'insegnamento della disciplina come istruttore.  Campione in carica invece è l’astro nascente dei welter Charles Manyuchi, pugile 26enne originario dello Zimbawe, inserito di diritto tra i cinquanta pugili più forti al mondo e già una personalità sportiva di livello internazionale. Nel 2014 è stato eletto infatti Sportsperson of the Year e Sportsman of the Year in Zimbabwe dopo che il 15 marzo dello stesso anno aveva conquistato il titolo intercontinentale dei welter vincendo contro Patrick Allotey, pugile che prima dell’incontro contro Manyuchi aveva un record di trenta vittorie in altrettanti match. Manyuchi si presenta a Sequals con uno score di 19 incontri di cui 16 vinti e 10 prima del limite. Con queste premesse il match Frezza-Manyuchi sarà sicuramente teso e incerto.
 
LA CORNICE - A far da cornice al match clou del Trofeo Carnera ci saranno sabato sera a partire dalle 20.30 altri quattro incontri fra i professionisti fra i quali spicca la sfida per il titolo italiano pesi leggeri junior 10x3 fra Pisanti e Balestri. Ci saranno poi i piuma 4x3 Zaman e Galici e due incontri fra pesi massimi con  Mandras, vecchia conoscenza del Carnera, e Romano e a seguire Federici e Yassine. Gli incontri proseguiranno domenica 19 con sei incontri di categoria dilettanti  regionale. 
Il Trofeo Carnera presenterà poi varie iniziative di contorno alla boxe che danno alla manifestazione di quest’anno uno spessore speciale: venerdì 17 infatti si terrà il concerto di Tre allegri ragazzi morti & Abbey Town Jazz Orchestra mentre il 18 si inaugurerà in villa Carnera la mostra delle tavole originali della graphic novel di Davide Toffolo: Carnera, la Montagna che Cammina.

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...