Tuttosport.com

Un ferito Fury batte Wallin ai punti. Ora sfida mondiale con Wilder
© Getty Images
0

Un ferito Fury batte Wallin ai punti. Ora sfida mondiale con Wilder

Il britannico, che ha riportato una brutto taglio al sopracciglio sinistro nel terzo round, ha superato lo svedese, che al termine del match ha dichiarato: "Ho fatto del mio meglio, ma Tyson è un grande campione"

domenica 15 settembre 2019

LAS VEGAS (STATI UNITI D'AMERICA) - Vittoria sofferta per Tyson Fury sul ring della T-Mobile Arena di Las Vegas dove il 31enne imbattuto campione britannico ha sconfitto lo svedese Otto Wallin ai punti. Un verdetto unanime ma che ha rischiato di essere vanificato dal bruttissimo taglio sopra l'occhio destro, frutto di un micidiale sinistro di Wallin al terzo round che ha messo a repentaglio il prosieguo del match. Fury ha combattuto per il resto del tempo con questa ferita che col passare delle riprese è andata peggiorando, tanto che nel finale era una vera e propria maschera di sangue. Il dottore ha però deciso di farlo proseguire e l'arbitro non ha così fermato il match. "Non riuscivo a vedere bene dall'occhio ma sono stati 12 round intensi - ha spiegato il pugile inglese - Wallin è stato un avversario tosto e in questo incontro ci sono voluto tanto cuore e determinazione. Wallin aveva sempre vinto ma io sono stato più forte di lui". Fury si prepara ora sfidare nuovamente Deontay Wilder, campione Wbc dei pesi massimi, il prossimo 22 febbraio. I due si sono già incontrati dieci mesi fa e il match è finito in un pareggio. 

Tutte le news di Pugilato

Tyson Fury

Caricamento...

La Prima Pagina