Tuttosport.com

Mondiali rugby: Italia, partenza in salita. La Francia vince 32-10
© EPA

Mondiali rugby: Italia, partenza in salita. La Francia vince 32-10

Gli azzurri di Brunel travolti dai francesi. Straordinaria gara di Michalaktwitta

sabato 19 settembre 2015

ROMA - Parte nel peggiore di modi il Mondiale della nazionale azzurra di rugby. La squadra di Brunel cede 32-10 sotto i colpi di una Francia spietata e superiore sotto ogni punto di vista. Non è riuscita all'Italia l'impresa anche se a Twickenham qualcosa di buono ha messo in campo. A punire gli azzurri sono stati gli errori di concentrazione e la disorganizzazione collettiva che ha permesso a Michalak di trasformare le due mete di Mas e Slimani oltre a mettere dentro 5 piazzati con due pali colpiti. Sotto 15-3 già nel primo tempo, la nazionale ha trovato una meta con Venditti nella ripresa. Ora l'Italia sarà chiamata a rialzarsi subito il prossimo 26 settembre contro il Canada.

Tutte le notizie di Rugby

Approfondimenti

Commenti