Tuttosport.com

Rugby, l'Italia travolge la Russia: 85-15
© AFPS
0

Rugby, l'Italia travolge la Russia: 85-15

La squadra di O'Shea domina dopo il primo vantaggio degli avversari: sono ben 13 le mete messe a segno dagli azzurri

sabato 17 agosto 2019

S. BENEDETTO DEL TRONTO - Nel secondo test match in vista dei Mondiali che si svolgeranno a settembre in Giappone, l'Italia travolge la Russia 85-15. Nella giornata di domani, O'Shea diramerà la lista dei 31 convocati per la rasserna iridata: gli ultimi due test match per gli azzurri sono in programma il 30 agosto a Parigi con la Francia e il 6 settembre a Newcastle con l'Inghilterra.

Italia-Russia: la cronaca

L'Italia gioca bene e prende fiducia dopo un errore che permette a Gaysin di piazzare l'unico vantaggio russo al 2' (0-3). La prima meta porta la firma di Morisi all'8', poi è il rientrante capitan Parisse ad aprire il primo solco con gli avversari: le trasformazioni di Allan fissano il punteggio sul 14-3. La Russia prova a reagire e sfrutta una disattenzione degli azzurri per accorciare le distanze (14-8), poi comincia l'assolo tricolore: due mete di Bellini, poi Minozzi e Hayward mandano le squadre all'intervallo sul 38-8. Nel secondo tempo la musica non cambia: per l'Italia vanno a segno Allan, Ferrari, due volte Padovani e altre due volte Minozzi.In chiusura arriva la seconda meta russa ma è Canna a fare 13 per l'Italia e fissare il punteggio sul definitivo 85-15.

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

La Prima Pagina