Tuttosport.com

© Ansa

Sei Nazioni, Italia in ritiro a Roma per gli ultimi due turni

Gli Azzurri impegnati prima contro la Francia e poi contro il Gallestwitta

domenica 8 marzo 2015

ROMA - Rush finale per l’RBS 6 Nazioni 2015 che entra nella propria fase finale e che sarà di scena allo Stadio Olimpico di Roma domenica 15 e sabato 21 marzo, con gli Azzurri del CT Jacques Brunel impegnati davanti al pubblico di casa prima contro la Francia nella sfida valida per il Trofeo Garibaldi e poi contro il Galles. Questa sera i trenta atleti convocati dal Commissario Tecnico per le ultime due sfide del Torneo sono tornati a radunarsi al “Giulio Onesti” di Roma, dove da domani mattina prepareranno le sfide a galletti e dragoni dopo aver espugnato il Murrayfield di Edinburgo lo scorso 28 febbraio. Confermato pressoché integralmente il gruppo che ha battuto la Scozia in trasferta, con due veterani come l’utility back Andrea Masi ed il seconda linea Quintin Geldenhuys al rientro da infortuni e due giovani ancora in attesa di conquistare il primo cap come il trequarti della Benetton Treviso Simone Ragusi ed il mediano di mischia del Cammi Calvisano Marcello Violi.

Tutte le notizie di Sei Nazioni

Approfondimenti

Commenti