Tuttosport.com

Rugby Sei Nazioni, le formazioni di Italia-Irlanda
© LAPRESSE
0

Rugby Sei Nazioni, le formazioni di Italia-Irlanda

Le scelte di O'Shea e Schmidt. Azzurri privi Parisse. Nessun turnover per i campioni in carica

venerdì 22 febbraio 2019

ROMA - Annunciate le formazioni di Italia-Irlanda, match valido per la terza giornata del Sei Nazioni di Rugby 2019. Impegno, sulla carta, fuori portata per l'Italia, già sconfitta da Scozia e Galles e reduce da 19 sconfitte consecutive nel torneo. Vittoria d'obbligo invece per i campioni in carica che devono inseguire l'Inghilterra e il Galles, le due compagini in testa alla classifica del torneo dopo i primi due match di febbraio.

LE SCELTE DI O'SHEA -  "Se riusciamo a lavorare sulle cose che possiamo controllare, possiamo essere molto competitivi contro l'Irlanda. L'intensita' deve essere sempre alta: la strada e' quella giusta, ne sono sicuro, ma anche i risultati devono iniziare ad arrivare", queste le parole del c.t. azzurro O'Shea a margine dell'annuncio del XV titolare da opporre all'Irlanda. Assenza pesante per gli azzurri quella di capitan Parisse, sostituito da Steyn affiancato in terza linea da Mbandà e Tuivaiti. Tornano Lovotti e Tebaldi con l'esordio dal primo minuto di Ruzza. 

NESSUN TURNOVER PER L'IRLANDA - A differenza del Galles che si è presentato a Roma senza i big nella formazione titolare, il c.t. dell'Irlanda Schmidt, nonostante l'impegno sulla carta agevole, non rinuncia agli uomini migliori. L'unica assenza di rilievo quella di capitan Rory Best, sostituito a tallonatore da Sean Cronin.

FORMAZIONI ITALIA-IRLANDA SEI NAZIONI - Ecco le formazioni in campo all'Olimpico, domenica dalle 16.

ITALIA -  15 Jayden Hayward, 14 Edoardo Padovani, 13 Michele Campagnaro, 12 Luca Morisi, 11 Angelo Esposito, 10 Tommaso Allan, 9 Tito Tebaldi, 8 Abraham Steyn, 7 Maxime Mbandà, 6 Jimmy Tuivaiti, 5 Dean Budd, 4 Federico Ruzza, 3 Simone Ferrari, 2 Leonardo Ghiraldini, 1 Andrea Lovotti

IRLANDA - 15 Rob Kearney, 14 Keith Earls, 13 Chris Farrell, 12 Bundee Aki, 11 Jacob Stockdale, 10 Johnny Sexton, 9 Conor Murray, 8 Jordi Murphy, 7 Sean O’Brien, 6 Peter O’Mahony, 5 Quinn Roux, 4 Ultan Dillane, 3 Tadhg Furlong, 2 Sean Cronin, 1 Dave Kilcoyne 

SEI NAZIONI 2019 - IL CALENDARIO

Commenti

La Prima Pagina