Tuttosport.com

Rugby, Sei Nazioni: una bella Italia cede all'Irlanda in rimonta 16-26
© www.imagephotoagency.it
0

Rugby, Sei Nazioni: una bella Italia cede all'Irlanda in rimonta 16-26

Prestazione comunque convincente per gli azzurri, superati nella ripresa dopo il vantaggio all'intervallo

domenica 24 febbraio 2019

ROMA - Un'Italia finalmente convincente non basta all'Olimpico contro l'Irlanda. Vittoria 16-26 per i campioni in carica nella terza giornata del Sei Nazioni con gli azzurri rimontati nel secondo tempo. 

CHE ITALIA NEL PRIMO TEMPO - Al primo vero affondo, l'Irlanda cinge d'assedio la difesa azzurra e dopo 18 fasi, Roux oltrepassa la linea di metà all’11’ sospinto dalla mischia. L'Italia reagisce immediatamente.  Tebaldi perde palla a un passo dalla segnatura Allan centra i pali su punizione per il 3-7. L’Irlanda riprende immediatamente il gioco. Calcio di avvio di Sexton, Campagnaro manca la presa, palla impazzita, la raccoglie Stockdale che si invola indisturbato in meta. 

Al 26’ un altro piazzato di Allan riporta l’Italia a ridosso degli irlandesi con il 6-12 poi è assolo azzurro. Al 32’ Padovani, imbeccato da Allan, finalizza con la meta una splendida azione corale. Allan però non trasforma e l’Irlanda resta avanti 11-12. L'Italia continua ad approfittare del momento di difficoltà degli avversari. Nel finale di tempo, l'Irlanda perde un'altra palla in mischia, ripartenza azzurra e Morisi, di prepotenza, schiaccia per la seconda meta azzurra.  Altro errore di Allan nella trasformazione ma Italia avanti 16-12 all’intervallo.

LA RIMONTA IRLANDESE - Il secondo tempo inizia come il precedente. Irlanda subito in avanti, raggruppamento prolungato e meta di Earls, trasformata da Murray per il sorpasso, 16-19.L'Italia resta in partita ma le ambizioni di rimonta azzurre si infrangono sulla seconda meta irlandese segnata da Murray nella ripresa. Il numero 9 la trasforma e gli ospiti salgono a +10 con il 16-26, punteggio che resiste fine al termine.  Gli azzurri escono dall'Olimpico a testa alta con una prestazione , decisamente migliore dopo i due ko contro Scozia e Galles. L'Irlanda, senza convincere, incassa anche il punto di bonus e sale a 9 punti in classifica, a -3 dal Galles capolista e a una lunghezza dall'Inghilterra seconda. 

Commenti

La Prima Pagina