Tuttosport.com

Rugby Sei Nazioni: Grande Slam del Galles! Anche l'Irlanda ko
© Getty Images
0

Rugby Sei Nazioni: Grande Slam del Galles! Anche l'Irlanda ko

Insuperabile in difesa e cinica in attacco: i Dragoni vincono la quinta partita su cinque e prenotano il secondo posto nel ranking mondiale

sabato 16 marzo 2019

CARDIFF - Il Galles ce l’ha fatta, ha vinto per la 39a volta il Sei Nazioni (record assoluto, superata l’Inghilterra) con tanto di Grande Slam, coronando un torneo dominato sin dalla prima giornata. Sotto la leggera pioggia di Cardiff, gli uomini di Warren Gatland battono l’Irlanda campione in carica e si presentano al Mondiale (partirà il prossimo 20 settembre) come la squadra europea migliore di tutte.

Galles-Irlanda: tabellino e statistiche

ROSSI ISPIRATI – La squadra è forte, consapevole di quanto valga e con il coltello tra i denti. Lo dimostra dopo nemmeno un minuto, quando Parkes schiaccia in meta un assist delizioso dell’apertura Anscombe, che a suon di prestazioni si è probabilmente conquistato la maglia da titolare in mediana. E proprio il 10 del Cardiff Blues è ancora protagonista con una trasformazione e tre calci. A fine primo tempo i padroni di casa hanno già messo tutto in chiaro: 16-0.

I PIÙ FORTI – Il secondo tempo non è altro che un lento scorrere dei minuti verso il triplice fischio. La difesa del Galles impedisce a un’Irlanda irriconoscibile di segnare punti sul tabellone (solo una meta di Larmour all’82’), mentre il piede di Anscombe è una sentenza: altri tre piazzati e alla fine è 25-7. Il Galles stravince il Sei Nazioni, e molto probabilmente salirà al secondo posto del ranking mondiale, sorpassando proprio l’Irlanda, dietro solo agli All Blacks.

Commenti

La Prima Pagina