Running

Lencho Tesfaye Anbesa e Judith Korir dominano la 34^ Huawei Venicemarathon
0

Lencho Tesfaye Anbesa e Judith Korir dominano la 34^ Huawei Venicemarathon

La 34^ Huawei Venicemarathon incorona Lencho Tesfaye Anbesa e Judith Korir. Said Boudalia stabilisce il nuovo primato nazionale M50. Nella Vm10km, al maschile, vittoria di Yohannes Chiappinelli

lunedì 28 ottobre 2019

Venezia, 27 ottobre 2019 - E’ ancora dominio africano nella 34^ Huawei Venicemarathon. L’etiope Lencho Tesfaye Anbesa e la keniana Judith Korir hanno infatti tagliato per primi il traguardo di Riva Sette Martiri, rispettivamente in 2h10’49” e 2h29’20”.

Lencho Tesfaye Anbesa e Judith Korir dominano la 34^ Huawei Venicemarathon


La gara maschile ha visto prendere la testa sin dalle prime battute un gruppetto di 8 atleti africani che, dopo essere passato a metà gara in 1h04’55”, ha marciato compatto sino al 35° km. Anbesa è stato molto bravo a rintuzzare i primi attacchi, risparmiando molte energie per i chilometri finali dove è riuscito a piazzare l’allungo vincente. Nonostante un po’ di difficoltà sui ponti, l’atleta etiope è riuscito a chiudere in 2h10’49” che rappresenta il suo nuovo personal best ed il terzo tempo di sempre per un atleta etiope alla Venicemarathon. Dietro di lui si sono piazzati i due atleti keniani Henry Kiprop, autore di un bel finale che, con 2h10’55” l’ha visto migliorare il suo record di oltre un minuto, e Andrew Ben Kimtai (2h11’58”). Primo degli italiani Said Boudalia (Cagliari Marathon) che, con 2h26’56”, ha stabilito il nuovo primato nazionale M50.

Tra le donne, grande prestazione della keniana Judith Korir che ha saputo gestire al meglio la gara, staccando sul passo tutte le altre atlete più quotate, e chiudendo in un ottimo 2h29’20”. Alle sue spalle, seconda la connazionale Cynthia Jerop (2h31’23”) e l’etiope Meka Wake Washo (2h34’36”). Prima delle italiane si è classificata Cecilia Flori (ASD Villa Guglielmi) sesta tra le donne con il tempo di 2h53’24”.

E’ stata una bella gara – ha raccontato in conferenza stampa Lencho Tesfaye Anbesa - ho gestito al meglio le mie energie per quasi tutta la gara ed ho accusato la fatica solo dopo il 40° km, sui ponti. Però sono riuscito a tenere duro ed a portare a casa questa prestigiosissima vittoria”.

Grande felicità anche per la vincitrice al femminile Judith Korir che nel 2019, dopo aver vinto la Maratona di Belgrado, si aggiudica anche la Venicemarathon: “Sono felicissima di come sia andata la gara, ho gestito al meglio le mie forze andando in leggera progressione nella seconda parte. Anch’io ho sofferto molto gli ultimi 2 km sui ponti ma ce l’ho fatta”.

Nella Vm10km, al maschile come da pronostico vittoria dell’azzurro Yohannes Chiappinelli, bronzo europei nei 3000 siepi nel 2018 a Berlino, che oggi ha chiuso la sua fatica in 33’32”. “Questa gara apre nel migliore dei modi la mia preparazione invernale verso la stagione di corse campestri, prima, e quella in pista poi - ha dichiarato l’atleta dei Carabinieri- dopo un periodo di vacanza, oggi per me era importante soprattutto sentire buone sensazioni in vista dei prossimi cicli di allenamento. Sono soddisfatto e soprattutto mi sono goduto appieno questo bellissimo percorso”.

Tra le donne, vittoria di Beatrice Scarpini, trevigiana di Preganziol che corre per il Montello Runners Club, e che ha chiuso con il tempo di 41’30”. “Conoscevo bene il percorso, avendoci già corso l’anno passato - queste le parole della Scarpini - oggi stavo bene e l’entusiasmo della gente sul tracciato mi ha dato l’energia giusta per vincere questa prestigiosa gara”.

RISULTATI MARATONA

Uomini
1. Lencho Tesfaye Anbesa (Eth) 2h10'48"
2. Henry Kiprop (Ken) 2h10'55"
3. Andrew Ben Kimtai (Ken) 2h11'58"
4. Daniel Ndiritu (Ken) 2h12'53"
5. Moses Mengich (Ken) 2h13'18"
6. Ousman Jaiteh (Trentino Running Team) 2h25'39"
7. Said Boudalia (Cagliari Marathon) 2h26'56"
8. Ahmed Nasef (Atletica Desio) 2h27'10"

Donne
1. Judith Korir (Ken) 2h29'20"
2. Cynthia Jerop (Ken) 2h31'33"
3. Wake Meka Washo (Eth) 2h34'36"
4. Brendah Kebeya (Ger) 2h38'08"
5. Nikolina Sustic (Cro) 2h41'39"
6. Cecilia Flori (Villa Guglielmi) 2h53'24"
7. Maurizia Cunico (Casone Noceto) 2h59'17"
8. Laura Pieretti (Lbm Sport) 3h3'32"

RISULTATI VM10K

UOMINI
1.Yohanes Chiappinelli (Carabinieri) 33'32”
2. Massimo Guerra (Atl. Vicentina) 33'59"
3. Giacomo Esposito (Tornado) 34'33"
4. Marco Montorio (Atl. Rigoletto) 35'25"
5. Luca Pistorello (Biotekna) 36'36"
6. Andrea De Stales (Venezia Runners) 37'57"
7.Andrea Baruffaldi (Fratellanza)38'01"
8.Christian Cenedese (Hrobert Running) 38'19"

DONNE
1. Beatrice Scarpini (Montello Runners) 41'30"
2. Silvia Gavaretti (Atl. Trichiana) 41'58"
3. Federica Panciera (Base Running) 43'43"
4. Silvy Turcato (Piombino) 45'22"
5. Jessica Doria (Generali Runners) 45'38"
6. Barbara Ribolla (Atl. Paratico) 46'12"
7. Deborah Bidoli (Chei Dala mandorla) 46'38"
8. Anna Duse (La Michetta) 47'31"

34 Huawei Venicemarathon Lencho Tesfaye Anbesa Judith Korir Said Boudalia Yohannes Chiappinelli

Caricamento...

La Prima Pagina