Running

Maratone mondiali sotto esame: che soddisfazione il 13° posto di Roma

0

La maratona di Roma è in buona posizione. Batte Berlino e New York. Amburgo, Vienna e Cracovia sul podio. Classifica che deriva da uno studio di un prestigioso sito inglese.

Maratone mondiali sotto esame: che soddisfazione il 13° posto di Roma
venerdì 20 dicembre 2019

“The Sole Supplier” è il sito della Gran Bretagna autore della ricerca arrivata fin da noi grazie alla rivista specializzata Runners World. L’analisi, approfondita e dattagliata, ha preso in esame  ben 81 maratone nel mondo, parametrando diversi aspetti organizzativi. Le sorprese non mancano, diverse anche le conferme.

QUESTI I 10 TERMINI DI RAFFRONTO

 ) Il tempo medio al traguardo 2) I punti medici sul percorso 3) I servizi igienici 4) I ristori 5) I costi di iscrizione 6) Ospitalità e alloggi 7) La qualità dell’aria 8) La temperatura 9) Il rischio pioggia 10)  L’ altitudine

TOP FIVE - In vetta troviamo la Germania grazie alla Maratona di Amburgo con 7,57 punti. Merito della vittoria sono i 42 punti di ristoro uniti al contenuto costo di iscrizione di 66 euro. Medaglia d’argento alla Maratona di Vienna con 7,47 punti, guadagnati in primis grazie a servizi igienici di primo livello e al clima giudicato il migliore in circolazione con i suoi 12 gradi del giorno gara. Terza la Maratona di Cracovia, a seguire la Maratona di Vilnius e quella di Cluj. La blasonata e ricchissima Londra? Fuori dalla Top Ten…solo 11^.

Maratona di Roma, che ha appena presentato con la Sindaca Raggi tutto il nuovo progetto organizzativo e che si svolgerà il 29 marzo 2020 con il nuovo nome Acea Run Rome The Marathon, si piazza con soddisfazione, al 13° posto assoluto.  Roma è stata l’unica maratona italiana ad essere stata presa in esame. E le altre big: 22° posto per Berlino, 49° per Chicago e udite udite solo 52^ la New York Marathon.

FANALINO DI CODA -  Ultime 5, ovvero le peggiori in assoluto, KUALA LUMPUR MARATHON penalizzata per la scarsa qualità dell’aria e ben 32,5°C di temperatura. Conviene stare alla larga anche da  New Dehli, maratona di Singapore, Ho Chi Minh City Marathon e Maratona Di Nairobi.

FAST RACE – Niente Berlino, il tempo medio più basso segnato da tutti i partecipanti è per la Andersen Marathon di Odense in Danimarca con 3h51.22. Seguono la Swiss Marathon Lucerna, Antwerp Marathon, la Graz Marathon e ancora Vienna.  

LENTAMENTE ANDANDO – Si va lontano per trovare le cinque maratone con la media più lenta tra tutti i partecipanti: La più lenta in assoluto è la Kuala Lumpur con 5h41’47”, Bangkok, Angkor Empire in Cambocia e India con la Chennai Marathon.

OSSIGENO - Nella patria delle biciclette, la Danimarca, la maratona dove si respira meglio. Vince questa speciale classifica la Andersen Marathon. La peggiore? India con la New Delhi Marathon.

LE PIU' SICURE – Sorprese Lituania in questo caso. La maratona più sicura al mondo sembra essere la Vilnius Marathon che ha in dotazione ben 84 postazioni mediche. Alle spalle c’è maratona di Praga con 35 postazioni.

Run Rome The Marathon Maratona

Caricamento...

La Prima Pagina