Running

Autunno intenso: troppe gare rimandate dopo l'estate. Si rischia il collasso

0

A causa del coronavirus sono centinaia le gare annullate in questo periodo e che stanno riprogrammando l'evento da settembre in poi. Ma è un bene?

Autunno intenso: troppe gare rimandate dopo l'estate. Si rischia il collasso
domenica 15 marzo 2020

C’era l’hashtag #bostonstrong che però oggi fa a pugni con #iorestoacasa. E se quindi la maratona di Boston in 124 anni di gloriosa storia può vantarsi di non essersi mai fermata ecco che oggi arriva il coronavirus e l’abbatte, se non totalmente, almeno un po’. Boston Marathon costretta a rimandare tutto a settembre, non più il classico lunedì di aprile del Patriot’s Day, ma un normale, normalissimo lunedì 14 settembre.

Ecco che insieme a Boston in queste settimane si sono susseguiti gli annunci di tantissime competizioni che hanno annullato l’evento oppure scelto di posticiparlo dopo l’estate. O chissà quando. Perché anche trovare una data libera non è così semplice.

Acea Run Rome The Marathon ormai dieci giorni fa è stata una delle prime maratone internazionali ad annunciare lo stop definitivo per questa edizione 2020, il decreto che blocca tutto fino al 3 Aprile non ha lasciato scampo agli organizzatori di Roma. Tante altre competizioni hanno deciso di rimandare l'evento andando però così a intasare ulteriormente un calendario autunnale già di per sé bello intenso.

Ma è corretto avere il permesso di poter organizzare in un periodo che non è il proprio consueto? Perché la federazione internazionale permette tutto questo che va ad arrecare danni alle maratone già normalmente calendarizzate tra settembre ottobre e novembre?

In pratica nel dopo estate ecco che avremo un tour de force non indifferente con Boston Marathon il lunedì 14 settembre, Berlin Marathon il 27 settembre, London Marathon il 4 ottobre, Chicago 11 ottobre, Parigi il 18 ottobre, Barcellona il 25 ottobre, New York 1 novembre, Madrid il 15 novembre…a queste super big vanno inserite tante altre quali Bratislava che ha ottenuto la riprogrammazione al 5 settembre, poi si è in attesa di Rotterdam e diverse altre che andranno a sommarsi alle già esistenti, che sono decine e decine, quali Amsterdam, Budapest, Bucarest, Dublino, Lubiana, Lisbona, Toronto, Francoforte, Istanbul tanto per citarne alcune. Con tutto questo movimento estero iperinflazionato le maratone italiane che già non godono di grandi numeri partecipativi saranno in forte difficoltà.

In attesa di capire Milano Marathon se e quando si rifarà ecco che il nervosismo e il malcontento degli organizzatori delle maratone di Mugello, Ferrara, Venezia, Lago Maggiore, Ravenna, Verona, Torino, Firenze cresce sempre più. I tempi che arrivano non saranno per nulla facili, i maratoneti in giro per il mondo magari non potranno ancora viaggiare e spostarsi, il futuro in questo momento è davvero incerto.

Questo il calendario delle più importanti gare costrette ad annullare il proprio evento in questi mesi. Lista aggiornata al 15 marzo 2020

TOKYO MARATHON (1 marzo) – Annullata definitivamente

BOLOGNA MARATHON (1 marzo) – Rinviata al 2021

ROMA OSTIA HALF MARATHON (8 marzo) – Rinviata a data da definire

BRESCIA MARATHON (8 marzo) – Rinviata a data da definire

GERUSALEMME MARATHON (20 marzo) – Rinviata a ottobre

STRAMILANO (22 marzo) - Rinviata a data da definire

RIMINI MARATHON (22 marzo) – Rinviata a data da definire

MARATONA DELLA PALESTINA (27 Marzo) – Rinviata a data da definire

PRAGUE HALF MARATHON (28 marzo) – Rinviata a data da definire

RUN ROME THE MARATHON Maratona di Roma (29 marzo) – Annullata. In attesa calendario 2021

DAEGU (Kor) 5 marzo - Annullata

BERLIN HALF MARATHON (5 aprile) – Annullata

DOGI’S HALF MARATHON (5 aprile) - Annullata

MILANO MARATHON (5 Aprile) - Rinviata a data da definire

IBIZA MARATHON (4 Aprile) – Rinviata al mese di ottobre

MARATONA DI AMBURGO (19 aprile) – Annullata Rinviata in autunno a data da definire

MARATONA DI VIENNA (19 aprile) – Annullata definitivamente

MARATONA DI ROTTERDAM (19 aprile) – Non comunicato se annullata definitivamente o rinviata

COLLEMAR-ATHON (3 maggio) – Annullata. In attesa se confermare il rinvio o annullamento definitivo

T-FAST 10K TORINO (5 aprile) – Rinviata al 17 maggio

BRATISLAVA MARATHON  (5 Aprile) – Rinviata al 5 Settembre

BOSTON MARATHON (20 aprile) – Rinviata a lunedì 14  settembre

MARATHON DES SABLES (dal 3 al 13 aprile) – Rinviata dal 18 al 28 settembre

TREVISO MARATHON (29 marzo) – Rinviata al 20 settembre

BRIGHTON MARATHON (19 aprile) – Rinviata al 20 settembre

MEZZA MARATONA DI MADRID (29 marzo) – Rinviata al 4 ottobre

LONDON MARATHON (26 aprile) – Rinviata al 4 ottobre

PARIGI MARATHON (5 aprile) – Rinviata al 18 ottobre

MARATONA DI BARCELLONA (15 marzo) – Rinviata al 25 ottobre

MARATONA DI MADRID (26 aprile) - Rinviata al 15 novembre

 

Caricamento...

La Prima Pagina