Running

Il Ministro dello Sport interviene su Rai 3 annunciando una possibile stretta sulla corsa all'aria aperta

0

Il lockdown subisce un ulteriore giro di vite per i runner?

Il Ministro dello Sport interviene su Rai 3 annunciando una possibile stretta sulla corsa all'aria aperta
 Cesare Monetti mercoledì 18 marzo 2020

Questa mattina 18 marzo il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora è stato intervistato nel programma Agorà in onda su Rai 3. Molto chiaro il messaggio che ha voluto dare agli italiani in merito alla questione o meno di poter fare attività fisica all’aperto. La direzione da seguire, se continuerà ad esserci la situazione attuale, sarà quella di dover vietare tale possibilità e tale pratica, riducendo così la possibilità per molti di uscire di casa.

In questa settimana dove la comunità scientifica ci indica che è quella più critica per quanto riguarda i picchi, non vedo questa esigenza straordinaria di fare proprio in questi giorni attività fisica – ha affermato il Ministro Spadafora – Quale il motivo di dover rischiare e mettere a rischio se stessi e gli altri? “

Il Ministro ha poi continuato: “Se dovremo essere ancora più chiari anche nella nostra linea del decreto lo faremo, però mi sembra di esserlo già stati fino adesso dicendo assolutamente di evitare in un periodo del genere."

  -Crede che potrere inserire ulteriori limitazioni?

 "Si. Penso che riguarda non solo la mia delega allo sport, e quindi anche la corsa all'aperto, ma in generale perchè purtroppo stiamo vedendo che la stagrande maggioranza della popolazione ha reagito bene aiutandoci, però purtroppo ci sono ancora tantissime persone che sembrano sottovalutare il rischio che il nostro paese sta correndo. Sicuramente in queste ore valuteremo ulteriori misure."

Video originale - https://www.facebook.com/agorarai/videos/215283759720104/

Ministro Spadafore Restrizioni Lockdown running Coronavirus Covid19

Caricamento...

La Prima Pagina