Running

Che donne al via della London Marathon! E le italiane?

0

Dalla primatista del mondo Kosgei ad altre atlete di altissimo livello, una start list eccezionale per la maratona di Londra del prossimo 4 ottobre. Pesa l’assenza delle azzurre.

Che donne al via della London Marathon! E le italiane?
 Cesare Monetti martedì 25 agosto 2020

A causa della pandemia del Coronavirus, alla London Marathon parteciperanno solo gli atleti d'élite che correranno in un circuito chiuso intorno a St James's Park, nel centro di Londra, con l'iconico traguardo di The Mall che rimarrà lo stesso degli anni precedenti.

Tra le donne, la protagonista assoluta e più attesa è senz’altro Brigid Kosgei (KEN), attualmente detentrice del record mondiale con 2h14'04". Con quel crono stampato nell’ottobre scorso a Chicago ha soffiato il primato mondiale proprio all’inglesissima Paula Radcliffe e dimostrando che se per gli uomini c’è da abbattere il muro cronometrico delle 2 ore, per le donne le 2h10’ sono un traguardo più che possibile.

Ad oggi, confermate anche altre cinque donne oltre alla Kosgei che hanno corso in carriere sotto le 2h20’: le vincitrici del campionato del mondo Ruth Chepngetich (KEN, pb 2h17’08’’), della maratona di Valencia 2019 Roza Dereje (ETH, pb 2h18’30’’), della maratona di Londra 2018 Vivian Cheruiyot (KEN, pb 2h18’31’’), della maratona di Francoforte 2019 Valary Jemeli (KEN) e della maratona di Amsterdam 2019 Degitu Azimeraw (ETH, pb 2h19’26’’).

Prima tra le bianche è Sinead Diver (AUS, pb 2h24’11’’) mentre tra le europee Carla Salome Rocha (POR, pb 2h24’47’’). In totale, 27 donne, l’ultima della lista con 2h37’51’’ ed una debuttante, nessuna italiana al via, nonostante i tempi di inclusione lo avrebbero permesso ad alcune connazionali. Un vero peccato non poter tifare nessuna delle nostre.

Anche al femminile, ben otto pacer di livello con l’obiettivo di farci vivere una grande gara, se non da partecipanti, almeno da spettatori.

 

Brigid Kosgei (KEN) PB: 2:14:04

Ruth Chepngetich (KEN) PB: 2:17:08

Roza Dereje (ETH) PB: 2:18:30

Vivian Cheruiyot (KEN) PB: 2:18:31

Degitu Azimeraw (ETH) PB: 2:19:26

Valary Jemeli (KEN) PB: 2:19.10

Ashete Bekere (ETH) PB: 2:20:14

Alemu Mergetu (ETH) PB: 2:21:10

Sinead Diver (AUS) PB: 2:24:11

Carla Salome Rocha (POR) PB: 2:24:47

Stephanie Twell (GBR) PB: 2:26:40

Lily Partridge (GBR) PB: 2:29:24

Sarah Hall (USA) PB: 2:22:16

Ellie Pashley (AUS) PB: 2:26.21

Sara Caterina Ribeiro (POR) PB: 2:26.39

Anna Hahner (GER) PB: 2:26.44

Molly Seidel (USA) PB: 2:27.31

Gerda Steyn (RSA) PB: 2:27.48

Darya Mykhaylova (UKR) PB: 2:28.15

Lisa Hahner (GER) PB: 2:28.39

Tracy Barlow (GBR) PB: 2:30.42

Natasha Cockram (GBR) PB: 2:30.49

Risper Gesabwa (MEX) PB: 2:30.59

Tish Jones (GBR) PB: 2:31.00

Monika Bytautiene (LTU) PB: 2:32.28

Helen Davies (GBR) PB: 2:34.06

Naomi Mitchell (GBR) PB: 2:37.51

Edith Chelimo (KEN) PB: Debutto

 

 

 

 

 

London Marathon Brigid Kosgei Ruth Chepngetich

Caricamento...

La Prima Pagina