Running

Cellulite, si può combatterla con la corsa?

0

La cellulite è spesso insidiosa, sport e la corsa possono aiutare ma bisogna fare attenzione anche alla dieta. Vietato fumare

 

Cellulite, si può combatterla con la corsa?
© EPA
 Cesare Monetti venerdì 11 settembre 2020

La cellulite è un disturbo metabolico e si manifesta come adiposità localizzate su fianchi, pancia e cosce. Chiariamolo subito: la corsa può ridurre questo problema.

Come nasce la cellulite?

La Cellulite è dovuta ad un accumulo di liquidi nel tessuto adiposo sottocutaneo. Nonostante possa interessare qualunque area corporea, la cellulite di solito si sviluppa su glutei e cosce. Circa il 90% di tutte le donne soffre di "buccia d'arancia" a causa di fattori ormonali, percentuale di grasso corporeo, stress, dieta (grassi e zuccheri), sedentarietà, fumo e alcol. Il peso gioca solo un ruolo subordinato, poiché anche le donne magre possono essere colpite.

Nelle prime fasi della cellulite, la pelle è liscia e non si vedono le caratteristiche ammaccature, ma è possibile farle emergere schiacciando la pelle tra due pieghe.  

Il secondo stadio della cellulite è caratterizzato da una facile visibilità delle ammaccature, se si pizzica la pelle si può avvertire dolore. All’ultimo stadio, la cellulite è chiaramente visibile, la pelle acquisisce una struttura irregolare ed un colore grigiastro dovuto alla cattiva circolazione sanguigna.

Come combattere la cellulite?

In generale, è necessario migliorare la circolazione sanguigna e ridurre il peso e, naturalmente, diventare meno sedentari, fare più sport, evitare il consumo di alcol, sigarette e di zuccheri e grassi.

Altre misure come esercizio fisico, massaggi per riattivare la circolazione sanguigna e docce alternate possono ridurre l’entità del problema ma non eliminarlo completamente. 

Quali alimenti fanno bene alla cellulite?

Gli alimenti che contengono potassio possono aiutare le persone colpite a ridurre le ammaccature visibili. Hanno un effetto rassodante e drenante sulla pelle. Tra questi,  noci, banane, patate, spinaci, pomodori e frutta secca oltre a zenzero, carciofi, frutta e verdura. Più in generale una dieta equilibrata, a basso contenuto di grassi e a basso contenuto di sale può ridurre la percentuale di grasso corporeo ed il peso. 

Secondo studi scientifici, anche gli integratori contenenti retinolo (vitamina A) e caffeina hanno dei benefici ma vanno assunti consultando il medico.

Correre aiuta contro la cellulite?

L'esercizio in generale riduce le ammaccature. Una combinazione di resistenza e allenamento della forza è l'ideale. Che sia nuoto, bici o corsa, purché sia un allenamento di forza concentrato su glutei e cosce va sempre bene. Quindi, abbinare due o tre volte allenamenti di forza a settimana e correre circa due volte a settimana, può prevenire le ammaccature antiestetiche.

Quali esercizi di forza aiutano contro la cellulite?

Stare in piedi è molto facile e possibile quasi ovunque. Ad esempio, quando ci si lava i denti, si può semplicemente spostare il peso sulle dita dei piedi e tenere la posizione. Per rafforzare i muscoli delle cosce e dei glutei, sono particolarmente indicati lo squat, l'affondo o il wall seat, cioè accovacciarsi e appoggiare la parte superiore del corpo contro il muro mantenendo questa posizione il più a lungo possibile.

cellulite prevenzione alimentazione sedentarietà

Caricamento...

La Prima Pagina