Running

7 benefici per la salute di chi corre

0

Non importa quale sia il ritmo della tua corsa, anche correre lentamente è un modo per beneficiare degli effetti positivi sul benessere fisico, mentale ed emotivo dell'esercizio aerobico.

7 benefici per la salute di chi corre
© Phototoday
 Cesare Monetti mercoledì 16 settembre 2020

La parola "jogging" viene spesso accolta negativamente nel mondo della corsa, come se implicasse che chi lo pratica non è un vero corridore. In realtà, tecnicamente fare jogging significa correre, anche se nella maniera più semplice possibile. Per stimare la quantità di energia che il corpo utilizza durante l'attività fisica, gli scienziati usano un'unità che misura l'equivalente metabolico per l'attività, o MET (un MET = ciò che il tuo corpo brucia a riposo). Alcuni studi hanno evidenziato che 10 minuti di jogging consumano 7 MET, mentre 10 minuti di corsa ne consumano 9,8 MET. La maggior parte degli esperti concorda sul fatto che fare jogging rientri nella categoria di allenamento a bassa o moderata intensità, cioè al di sotto del 60% del massimo sforzo che si possa compiere, permettendo, al contempo, di conversare.

Ovviamente anche qui bisognerà discriminare, il ritmo “facile” è diverso da persona a persona. La cosa migliore resta quella di seguire le proprie sensazioni, indipendentemente da quale ritmo le accompagnino, e pensare a quali siano in vantaggi di questa pratica.

  1. Fare jogging ti aiuta a mantenere il giusto peso

Si tratta di un’attività cardio, indipendentemente dal ritmo, ideale per perdere peso perché coinvolge così tanti muscoli contemporaneamente che aumenta il fabbisogno energetico e, di conseguenza, il consumo di calorie. Fare jogging, indipendentemente dal ritmo, per esempio brucerà più calorie rispetto al camminare. Quindi, a seconda del tuo peso, ritmo e livello di esperienza, fare jogging può aiutarti a perdere peso o mantenere il tuo peso attuale o a poterti concedere qualche piccolo peccato di gola.

  1. Fare jogging rafforza il sistema immunitario

Si ritiene che l'esercizio fisico sia logorante e porti ad ammalarsi più facilmente, invece un esercizio moderato, come fare jogging, in realtà rafforza la risposta immunitaria, come dimostrato da riviste specialistiche del settore.

  1. Fare jogging migliora l'umore

Alcuni allenamenti ti sembreranno molto duri e persino correre un km potrà sembrarti difficile come una maratona. Ma anche ad intensità moderata, fare jogging riduce il rischio di depressione. Studi scientifici hanno dimostrato che bastano 30 minuti di jogging per migliorare l’umore e che questi effetti permangono anche dopo la fine dell’esercizio fisico riducendo ansia e stress, specialmente se non si hanno particolari aspettative sulla propria prestazione fisica.

  1. Fare jogging ti rende più intelligente

Correre sembra uno sport che non necessita di intelligenza, tanto più se nonlo si pratica a livelli agonistici. Un’analisi dei cervelli dei podisti ha dimostrato che vi sono molte più connessioni all’interno rispetto a quelle che si osservano nel cervello dei sedentari. In particolare, sono state evidenziate maggiori connessioni nelle aree del cervello dedicate alla memoria di lavoro, multitasking, attenzione, processo decisionale e elaborazione delle informazioni visive e sensoriali. È stato anche scoperto che l'esercizio aerobico  protegge il cervello dal declino correlato all'invecchiamento e allo stress.

  1. Fare jogging ti aiuta a dormire meglio

Probabilmente sai già che un regolare esercizio fisico può aiutarti a dormire in maniera continuativa per tutta la notte e migliorare la qualità di quel sonno. Dopo aver eseguito allenamenti di intensità moderata come correre o camminare, alcuni corridori hanno riportato di aver dormito 75 min in più per notte. Un altro studio ha dimostrato che bastano 30 minuti di corsa durante la settimana per tre settimane per aumentare il sonno e ridurre la sonnolenza durante il giorno.

  1. Fare Jogging ti aiuta a vivere più a lungo

Nessuna attività fisica ti farà vivere per sempre, ma fare jogging a bassa intensità due o tre volte alla settimana (tempo totale 60 - 145 minuti) aumenta la longevità in quanto riduce il rischio di morte per qualsiasi causa del 30% percento e di infarto o ictus del 45%.

  1. Fare Jogging è semplicemente divertente!

Uscire a fare jogging è sicuramente divertente, altrimenti nessuno lo farebbe. Si può fare da solo o con gli amici, dovunque e con pochissima attrezzatura, in qualunque condizione climatica e a qualunque ora, poche cose ti fanno sentire realizzato e rinfrescato come una corsa. Quindi la cosa più importante è non  preoccuparti delle etichette e dei ritmi ma solo di continuare a fare jogging e a divertirsi

 

 

 

jogging benefici salute benessere

Caricamento...

La Prima Pagina