Tour de Ski, Klaebo inarrestabile. Delusione Pellegrino: 13esimo

0

Il norvegese domina, l'azzurro si rammarica: "Peccato, potevo fare di più per ottenere un risultato importante davanti al pubblico italiano"

Tour de Ski, Klaebo inarrestabile. Delusione Pellegrino: 13esimo
© Getty Images
sabato 4 gennaio 2020

VAL DI FIEMME - In Val di Fiemme c'è un campione assoluto: Johannes Klaebo.  Il norvegese trova un altro successo nella sprint a tecnica classica e si ripete dopo la vittoria nella mass start di venerdì. Alle sue spalle i due russi Ustigov e Bolshunov che hanno provato ad arrestare la marcia dello sciatore scandinavo, ma sono stati costretti ad inchinarisi al traguardo davanti all'olimpionico ora in cima alla classifica del Tour de Ski. Se il campione gioisce si rammarica il nostro Federico Pellegrino in una giornata positiva solo a metà. Designato alla vigilia come il grande avversario di Klaebo il poliziotto di Nus ha rispettato le aspettative nelle qualifiche, ma non è riuscito ad andare oltre i quarti di finale dove è stato beffato nel rush finale, dopo aver compiuto una grande rimonta. Anche gli altri due italiani Maicol Rastelli e Stefan Zelger sono stati eliminati nella prima fase.

La delusione di Pellegrino

Federico Pellegrino guadagna solamente la 13esima piazza in Val di Fiemme: "Peccato perché è stato un bel Tour de Ski anche se non sono riuscito a esprimermi al massimo. Il dato importante è che la condizione è buona. Adesso avanti con Dresda". Il 29enne delle Fiamme Oro sperava in un risultato migliore per regalare una gioia al pubblico tricolore, visti gli ottimi risultati in qualifica: "Un gran peccato perché era l'occasione giusta per ottenere un risultato importante davanti al pubblico italiano. Lo scorso anno a Cogne mi ero esaltato, oggi volevo fare lo stesso ma non è andata bene. Le sprint sono così, non ci vuole nulla a rimanere fuori, e Spitsov di certo non vale più di me nelle sprint. L'arrivo in velocità preceduto da una salita in cui fatichi ad andare davanti è dura. E se sei dietro senza avere degli sci abbastanza veloci non riesci a sorpassare".

Tour de Ski Pellegrino Klaebo

Caricamento...

La Prima Pagina