Coppa Europa, Liberatore trionfa nello slalom di Vaujany. Sala resta leader

0

Vince l'azzurro col tempo di 1'44"5, davanti a McGrath (+0''21) e Rauchfuss (+0''23). 6° Kastlunger, 9° Gori, 14° Bacher, 34° Canins. Fuori Franzoso, Vaccari e Zingerle

Coppa Europa, Liberatore trionfa nello slalom di Vaujany. Sala resta leader
lunedì 6 gennaio 2020

VAUJANY (Francia) - Federico Liberatore, col tempo di 1'44"5, trionfa nello slalom speciale di Vaujany, valido per la Coppa Europa di sci alpino. Il 24enne di Mazzin conquista così il miglior risultato della sua carriera (arrivò secondo nel 2017 in Val di Fassa), precedendo il norvegese Lie Atle McGrath e il tedesco Julian Rauchfuss, staccati rispettivamente di 21 e 23 centesimi. Giornata molto positiva anche per Tobias Kastlunger, sesto e in miglioramento rispetto alla prova di domenica dove era arrivato settimo, e per Francesco Gori, bravo nel rimontare nella seconda manche e ad agguantare il nono posto. Fabian Bacher è riuscito a conquistare la 14esima piazza a 2"58 mentre Matteo Canins si è dovuto accontentare della 34esima piazza. Nulla da fare invece per Matteo Franzoso, Hans Vaccari e Hannes Zingerle, che non sono riuscito a completare la gara. Nella classifica generale resta in vetta il brianzolo Tommaso Sala con 336 punti, sesto Alexander Prast.

Liberatore Sala Coppa Europa sci alpino

Caricamento...

La Prima Pagina