Moelgg, intervento riuscito: "Lasciatemi guarire"

Ok l'operazione di ricostruzione del crociato ma l'azzurro chiede tempo: "Non è questo il momento in cui pensare al futuro, farò le mie valutazioni e saprete"

Moelgg, intervento riuscito: "Lasciatemi guarire"© /Agenzia Aldo Liverani S.a.s.

TORINO - Buone notizie per Manfred Moelgg. L'intervento effettuato sul trentasettenne di Brunico per la ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro è riuscito alla perfezione e ora l'azzurro, dopo un periodo di riposo, potrà iniziare il programma di riabilitazione coordinato dall'équipe di Bressanone in accordo con la Commissione media Fisi, che monitora costantemente la situazione. "L'importante - ha detto Moelgg - per me adesso è che il ginocchio guarisca al meglio. Non è questo il momento in cui pensare al futuro, ma al presente e a ristabilirmi completamente. Nelle prossime settimane vedrò come andrà e farò poi la mia valutazione personale che comunicherò ai media. Adesso chiedo a tutti di lasciarmi riposare e continuare a seguire i miei compagni di squadra sulle piste".

Roda: "Moelgg, la sua assenza si farà sentire"

Il presidente della Fisi Flavio Roda esprime tutto il suo rammarico per l'infortunio accaduto a Moelgg: "Manfred è il capitano della nostra squadra e la sua assenza si farà sentire. A livello di risultati è sempre stato molto costante e sempre nelle parti alte delle classifiche e anche nel gruppo è un atleta che mette equilibrio e tranquillità. Mi auguro si rimetta il prima possibile".

Sci, domenica trionfale per Brignone e Yule
Guarda il video
Sci, domenica trionfale per Brignone e Yule

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti