Bormio, Paris quarto nella discesa con il tempo di1'57"45

Dopo il lungo infortunio, lo sciatore di 31 anni di Merano è ritornato fra i primi cinque. Meyer primo

Bormio, Paris quarto nella discesa con il tempo di1'57"45© Getty Images

BORMIO - Con il tempo di 1'57"32, Matthias Meyer si è aggiudicato il primo posto nella spettacolare discesa del Bormio, la Stelvio, lunga 3.270 metri. Nelle prime posizioni, però, torna anche l'Italia con Dominik Paris, quarto con il tempo di 1'57"45, in altre parole a soli 13 centesimi dalla vittoria. Bene anche Christof Innerhofer, che si è classificato 11° con il tempo di 1'57"95. Il secondo classificato è stato l'altro austriaco Vincent Kriechmayr, con il tempo di 1'57"36, seguito dallo svizzero Urs Kryenbuehl, in 1'57"38. Matteo Marsiglia è arrivato 15° ed ha tagliato il traguardo con 1'58"52. 

Le parole di Paris

Al termine della discesa, Dominik Paris ha rilasciato delle dichiarazioni sulla sua prestazione: "Ho provato ad andare oltre i miei limiti e mentre scendevo mi sentivo sempre piu' sicuro. Ci voleva, la aspettavo questa gara, in cui mi sono divertito. Sono contento dopo quanto fatto ieri. Oggi è un giorno positivo, mi dividono pochi centesimi dal vincitore, ma spesso in questa pista accade". Poi lo sciatore trentunenne ha concluso: "Alla fine ho trovato confidenza e fiducia, un po' di luce mi ha aiutato, ma in discesa è più facile ritrovare determinate sensazioni. In superG devo allenarmi e lavorare ancora tantissimo".

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...